Richmond Marketing Forum

Rimini Grand Hotel 13 - 15 SETTEMBRE 2021

Dal 1996, è l’evento di riferimento per il marketing in Italia.

Ogni edizione tuttavia propone nuove formule, che consentono di fare evolvere il forum in sintonia con le trasformazioni nel mondo del marketing.

Oltre ai responsabili marketing di grandi brand italiani, partecipano i rappresentanti di aziende e agenzie che forniscono servizi in area comunicazione, marketing, digital, eventi e design

A chi è dedicato?


Delegate


I delegate, Marketing Director/Manager avranno la possibilità di aggiornarsi, attraverso lo scambio di idee, stimoli e approfondimenti con il meglio del marketing italiano. Facendo il punto su quanto già esiste e quanto sta per nascere.

Visualizza la lista

Lista Delegate 2021


AB HOLDING Marketing Director – ABOCA SpA Digital Project Manager – ACOMEA SGR Digital Marketing Manager – ALLEANZA LUCE & GAS Head of Marketing & Communication – BALLERETTE CEO – BLUDIS Marketing Director – CALZATURIFICIO CASADEI SpA Direttore comunicazione – CANON ITALIA B2B Marketing Director / Marketing Manager – CARLO GAVAZZI SpA Marketing Manager – COMAU SpA Global Digital Marketing Manager – COESIA Product Marketing Specialist – CORTEVA AGRISCIENCE Procurement Manager Marketing & Communication – CRONOTIME Srl Marketing Manager – DUE TORRI SpA Responsabile Marketing e Comunicazione – DUVETICA Brand Manager – ELLE GROUP Marketing and E-Commerce Coordinator – EMILIANA SERBATOI Marketing Manager – F-SECURE Marketing Specialist – FICO Eataly World Responsabile Marketing e Comunicazione – GDP Srl Digital Strategist Specialist – GALBANI Direttore Marketing & Trade Marketing – GIOCHINSCATOLA.IT Titolare – GIUNTI EDITORE SpA CRM & Digital Marketing Manager – GRUPPO BALLETTA Direttore Marketing & Comunicazione – IVECO Brand Marketing & Communication Manager – ILPA ADESIVI Marketing Manager – INSURANCE ONLINE Direttore Commerciale – INVESCO MANAGEMENT Marketing Manager – KIA MOTORS Marketing Manager – LANIFICIO FRATELLI CERRUTI 1881 Marketing & Communication Specialist –  LUVE GROUP CCO/ Communication Specialist – KING SpA General Manager – MIMA CREATIVE Srl Amministratore Unico – NEW BALANCE Marketing Manager – OLTREMARE MICRODYN – NADIR Communication Specialist – PAC2000A-CONAD Direzione Commerciale Grocery – PENTA Srl CEO – PLASMAPPS Managing Director – PNK FARMACEUTICI Sales Manager – REVERSE Marketing Manager – RICCI CASA SpA Communication Specialist – RONER SpA Responsabile Marketing – SEGAFREDO ZANETTI Responsabile Marketing –  SIDEL Marketing Director – SOGIMI SpA Marketing & Communication Manager – SOP Group Consigliere – SPORTLER SpA Head of Marketing –  TACCHIFICIO VILLA CORTESE Direttore Commerciale & Marketing – TAVOLA SpA Group Brand Manager – THEA FARMA PM & PR – TRUST ITALIA Marketing Coordinator – TURBODEN SpA Marketing & Communication Specialist – VALUEMENT Responsabile Marketing & Comunicazione – VERISURE ITALIA Marketing Manager – VETROCAR SpA Direttore Marketing   VILLANI SpA Direttore Generale  – WELCOME ITALIA SpA Sales Manager

Vai ai Delegate2020

Exhibitor


Gli exhibitor avranno la possibilità di creare nuovi business, trovando un’audience preparata, selezionata, attenta a tutti gli spunti che derivano dall’area marketing: comunicazione, media, nuove tecnologie, design.

Conferenza di apertura



Il programma dell’edizione 2021 è in fase di studio ed elaborazione.

Ogni evento Richmond offre ai partecipanti un ricco programma conferenze totalmente personalizzabile. Tutti i delegate potranno infatti scegliere le sessioni da seguire in base ai loro interessi e necessità.
I temi trattati vengono scelti grazie a un costante confronto con chi opera nel settore, così da risultare sempre in linea con le aspettative dei partecipanti. Sono inoltre previste sessioni di approfondimento delle competenze manageriali.
Chi volesse fornire suggerimenti per un intervento può scrivere a mcarnevale@richmonditalia.it 
CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA CONFERENZE DELLA PASSATA EDIZIONE

Seminari

  • LA SALUTE DELLA BRAND AI TEMPI DEL CONTAGIO

    COME RICONOSCERE E CURARE LE PATOLOGIE DELL'ADVERTISING

    Quante volte ti sei provato la febbre nelle ultime settimane? Probabilmente, tutte le volte che sei entrato in un negozio, o supermercato, o ufficio. È così che si fa, per verificare che tu sia in...
    PAOLO GUGLIELMONI

    Dottor Copy, Filosofo Nerd, Saggista e Docente di Advertising presso IULM

    PAOLO GUGLIELMONI

    Dottor Copy, Filosofo Nerd, Saggista e Docente di Advertising presso IULM

    Quante volte ti sei provato la febbre nelle ultime settimane? Probabilmente, tutte le volte che sei entrato in un negozio, o supermercato, o ufficio. È così che si fa, per verificare che tu sia in salute, si verificano i sintomi. Anche le Brand possono ammalarsi, avvizzire, e perdere vitalità: anche nel loro caso, ce ne possiamo accorgere dai sintomi. Quali sono? Ad esempio, la diarrea verbale, o viarrea, che significa non essere in grado di raccontarsi in maniera sintetica. Oppure l’omologazione, ovvero il descriversi con dei cliché: provate a googlare il claim di uno spot; se nei risultati ci sono anche
    spot di altre brand, significa che il claim non è specifico. La “prova google” è un metodo semplice, ma funzionale, di fare un check-up a una Brand. Ed è solo l’inizio della scala da salire per avere una Brand che scoppia di salute. Quali sono questi gradini? Lo vedremo nel primo talk che racconta come riconoscere e curare le patologie dell’Advertising.

    PAOLO GUGLIELMONI

    Filosofo di Nascita a Cambridge e Creativo d’Adozione in Leo Burnett. Sono diventato il Dottor Copy, perché mi occupo delle patologie della Comunicazione. Saggista da 25 anni, ho un libro in uscita presso BUG di Lupetti Editore. Lecturer internazionale, ora insegno Advertising allo IULM a Milano.

  • LA FABBRICA DELLE IDEE NELLA PRODUZIONE DI CONTENUTI

    DOVE SI NASCONDONO LE IDEE CHE POSSONO RENDERE EPICA LA NOSTRA COMUNICAZIONE

    Il potenziale di idee che ogni impresa ha a disposizione per raggiungere clienti e partner è infinito. Purtroppo, ne viene usata solo una minima parte. La spiegazione è semplice: tutte le idee di successo spaventano...
    ALESSIO BELTRAMI

    Professore Teoria e Tecnica dei Nuovi Media - Università di Milano Bicocca, Content Republic Lda

    ALESSIO BELTRAMI

    Professore Teoria e Tecnica dei Nuovi Media - Università di Milano Bicocca, Content Republic Lda

    Il potenziale di idee che ogni impresa ha a disposizione per raggiungere clienti e partner è infinito. Purtroppo, ne viene usata solo una minima parte. La spiegazione è semplice: tutte le idee di successo spaventano prima di essere validate dal riscontro del pubblico. Vedremo come ogni impresa – indipendentemente dal suo settore di attività – possa individuare idee valide, tradurle in contenuti e maneggiarle senza paura. Vedremo inoltre come questo non richieda competenze tecniche, ma sia alla portata di chiunque rispettando poche regole. Ciò che clienti e partner stanno aspettando dai nostri contenuti coincide spesso con ciò che non abbiamo il coraggio di dire ed è su questo che dobbiamo lavorare.

    ALESSIO BELTRAMI

    Professore presso l’Università di Milano Bicocca dove tiene il corso di Teoria e Tecnica dei Nuovi Media. Ha creato il metodo di scrittura RISCRIVI e formato oltre 300 imprenditori con i percorsi avanzati di Content Marketing Academy. Come formatore e consulente da oltre 10 anni aiuta professionisti e imprenditori a comunicare in prima persona creando quei contenuti che i clienti vogliono leggere. Su queste tematiche ha scritto diversi libri “Come Vendere con il Blog Aziendale”, “Fai Content Marketing”, “Snapchat”, “Riscrivi” e “Come promuovere la tua attività sul web senza pubblicità”. Per il Gruppo Giunti ha ideato e dirige “Apprendere per Competere”, la collana editoriale dedicata al marketing che ha pubblicato autori come Philip Kotler, Joe Pulizzi e Daniel Priestley.

    Workshops

    • BIG DATA E MARKETING: BEST PRACTICE PER L’OTTIMIZZAZIONE E L’EFFICIENZA DELLE ATTIVITÀ DI MARKETING

      “I Big Data sono come il sesso degli adolescenti; tutti ne parlano, nessuno sa veramente di cosa si tratta, tutti dicono che gli altri lo fanno, allora tutti dicono di farlo”. Così esordiva il Prof....
      ELISA IANDIORIO

      Big Data Manager, Autore libro "Big Data", Docente Universitario

      ELISA IANDIORIO

      Big Data Manager, Autore libro "Big Data", Docente Universitario

      “I Big Data sono come il sesso degli adolescenti; tutti ne parlano, nessuno sa veramente di cosa si tratta, tutti dicono che gli altri lo fanno, allora tutti dicono di farlo”. Così esordiva il Prof. Dan Ariely (Duke University e MIT) in un suo tweet del 2013, a distanza di 8 anni questa affermazione è ancora del tutto valida, il mondo dei Big Data prende e occupa talmente tanti aspetti e settori della vita di un’azienda che il come trattarli e che metodo utilizzare sono ancora in via di definizione. Con il mio intervento proviamo ad entrare nella post adolescenza acquisendo le competenze e le conoscenze di base per la valutazione in ottica di marketing dei tanto acclamati Big Data: cosa sono, come vengono analizzati ed utilizzati per aumentare le performance aziendali. In particolare, vedremo come sviluppare una strategia aziendale utilizzando i Big Data, per analizzare il consumatore e il suo comportamento di acquisto e quali strumenti sono utili per avviare questo processo. Non solo, potrai conoscere quali fonti di dati possono essere più idonee per il tuo business e come utilizzarle per scoprire e definire le tue buyer personas. Vedremo insieme anche numerosi esempi e casi concreti di aziende più o meno conosciute con le quali mi sono trovata ad affrontare questo cammino.

      ELISA IANDIORIO

      Mi laureo in Marketing e Strategie Commerciali a Parma e lavoro come consulente e docente di marketing dal 2007. Dopo aver collaborato con diverse agenzie, dal 2016 decido di mettermi in proprio, aprendo uno studio che porta il mio nome. Ad oggi lo Studio Professionale Elisa Iandiorio conta un team composto da 7 professionisti e diversi collaboratori. Nel tempo mi sono specializzata in tutto ciò che è web e digital marketing, sia come consulente che come formatore. Dal 2016 insegno all’Università della Tuscia, nei corsi di laurea magistrale in Marketing e Qualità ed Economia Circolare; in particolare le mie cattedre riguardano “Marketing & Big Data Analytics”, “Comportamenti del Consumatore nell’Economia Circolare” e “Marketing del Mare”. Nel 2019 esce il mio primo libro edito Dario Flaccovio, dedicato ai Big Data e al Marketing al quale hanno fatto seguito numerose pubblicazioni e interventi di settore tra cui come Keynote Speaker in Microsoft Italia e in tour in diverse Camere di Commercio sul territorio nazionale.

    • IL PROFILO DEL MODERNO MARKETEER

      QUALI SONO LE COMPETENZE DEL MODERNO MARKETEER

      Viviamo in un’epoca di costanti ed impensabili cambiamenti che ci influenzano come individui e come consumatori. Gli scenari del mercato sono cambiati radicalmente così come le abitudini dei consumatori: cosa comprano, come lo comprano e...
      LUCA ALTIERI

      CMO – Direttore Marketing, IBM ITALIA

      LUCA ALTIERI

      CMO – Direttore Marketing, IBM ITALIA

      Viviamo in un’epoca di costanti ed impensabili cambiamenti che ci influenzano come individui e come consumatori. Gli scenari del mercato sono cambiati radicalmente così come le abitudini dei consumatori: cosa comprano, come lo comprano e quando lo comprano sono elementi ormai dinamici. Il marketing ha dunque nuove sfide, ma anche nuovi strumenti tecnologici a propria disposizione per affrontarle. In questo scenario cambiano anche i paradigmi e le competenze del moderno marketeer: quale è il suo profilo? Che competenze deve avere? Che esperienze deve maturare? Che mindset deve adottare?

      LUCA ALTIERI

      A febbraio del 2016 viene nominato Chief Operating Officer di IBM Italia, e a settembre dello stesso anno assume la carica di Direttore Marketing (CMO). Entra in IBM verso la fine degli anni Novanta, occupandosi inizialmente di web sales, assumendo poi nel corso del tempo ruoli con responsabilità sempre maggiori, tra cui quella della strategia di e-Business e dell’online commerce a livello mondiale. Nel gennaio 2013 diventa Executive Assistant del Presidente e Amministratore delegato di IBM Italia; l’anno seguente entra a far parte di In.Te.Sa, azienda controllata da IBM, prima come Direttore Generale e poi come Presidente e Amministratore Delegato. Laureato presso l’Università Luigi Bocconi, in seguito ha conseguito il Master in Business Administration all’Henley College(UK).

    • FOCUS GROUP: “PANDEMIA A PARTE: IL CAMBIAMENTO LO SUBIAMO O LO CAVALCHIAMO?”

      CAMBIARE TUTTO PER NON CAMBIARE NIENTE

      Ne "Il Gattopardo" troviamo una provocazione: "Tutto cambia perché nulla cambi". Ma rimanere immobili è possibile in questo momento? È consigliabile? Che rapporto c'è tra il cambiamento e l'innovazione? Ne discutiamo con Erica Nagel, Chief...
      ERICA NAGEL

      Chief Marketing & Communication Officer, Aon Italia

      ERICA NAGEL

      Chief Marketing & Communication Officer, Aon Italia

      Ne “Il Gattopardo” troviamo una provocazione: “Tutto cambia perché nulla cambi”. Ma rimanere immobili è possibile in questo momento? È consigliabile? Che rapporto c’è tra il cambiamento e l’innovazione? Ne discutiamo con Erica Nagel, Chief Marketing & Communication Officer di Aon Italia.

      ERICA NAGEL

      Durante la sua carriera Erica Nagel si è occupata di progetti di start up communication per aziende nazionali e internazionali, con una core-knowledge specifica relativa alla comunicazione economico-finanziaria. Esperta in Corporate Social Responsibility Strategy & Communication, parallelamente all’attività professionale svolge anche quella accademica come docente Cineas e Professore a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

    • IL CUSTOMER JOURNEY: DAL JOURNEY ALL’EXPERIENCE

      SAPPIAMO CHE È CAMBIATO, MA SAPPIAMO COME È CAMBIATO?

      Il nostro cliente è passato da un comportamento d'acquisto lineare e forse anche intercettabile ad uno estremamente più complesso, non più fluido: tecnologia, sovraccarico di informazioni, difficoltà di distinguersi, affollamento digitale stanno caratterizzando il nuovo...
      SIMONA PIACENTI

      Marketing Director, Bludis

      SIMONA PIACENTI

      Marketing Director, Bludis

      Il nostro cliente è passato da un comportamento d’acquisto lineare e forse anche intercettabile ad uno estremamente più complesso, non più fluido: tecnologia, sovraccarico di informazioni, difficoltà di distinguersi, affollamento digitale stanno caratterizzando il nuovo precorso di acquisto dei clienti. Cerchiamo di capire insieme come ri-mappare il Customer Journey in funzione delle nuove opportunità e dei nuovi ostacoli.

      SIMONA PIACENTI

      Classe 1969, appassionata del Marketing che misura, che non improvvisa e che si muove sui KPI. Direttore marketing di un gruppo di aziende, adjunt professore e formatore aziendale.

      Exhibitor Corner

      • COME DECODIFICARE IL “GOOGLE PENSIERO” E RENDERSI VISIBILI IN MODO SCIENTIFICO SUI TEMI LEGATI ALLA SOSTENIBILITÀ

        LA TUA AZIENDA È PERCEPITA COME SOSTENIBILE DA GOOGLE?

        Oggi i temi “sostenibilità” e “digitale” sono i due macro-trend su cui lavorare. Sono gli stessi definiti come prioritari dall’agenda europea. Ogni organizzazione è chiamata a dare il suo contributo all’interno della cosiddetta “sostenibilità integrata”...
        DANIELE MARCONETTO

        Chief Commercial Officer & Board Member, Wellnet srl

        DANIELE MARCONETTO

        Chief Commercial Officer & Board Member, Wellnet srl

        Oggi i temi “sostenibilità” e “digitale” sono i due macro-trend su cui lavorare. Sono gli stessi definiti come prioritari dall’agenda europea. Ogni organizzazione è chiamata a dare il suo contributo all’interno della cosiddetta “sostenibilità integrata” (ambientale, sociale ed economica) evitando di limitarsi ad operazioni di “greenwashing”, ma intraprendendo una vera e propria roadmap verso il cambiamento sostenibile. In questo contesto è importante capire come Google “interpreti” un’azienda in base ai principali topic relativi ai temi della sostenibilità e responsabilità sociale. Per farlo vi presenteremo un nuovo approccio olistico alla SEO, basato su un innovativo sistema proprietario di “reverse engineering” dell’algoritmo di Google chiamato AIDA, unico in Europa e guidato da un’intelligenza artificiale in grado di prevedere come rendersi pertinenti in modo oggettivo e mirato alla propria nicchia di mercato, anche in chiave sostenibilità.

        DANIELE MARCONETTO

        Generazione “Millennials”, cresciuto nel bel mezzo del cambiamento epocale da analogico a digitale. Dopo i primi anni di studi, esperienze in aziende in settori che andavano dall’ict al web marketing e svariati esperimenti in stile geek, co-fonda a 24 anni la sua prima azienda digital. Negli anni successivi l’azienda cresce ed entra a far parte di uno dei principali gruppi Italiani legati al web marketing e per circa 5 anni ricopre la carica di Amministratore Delegato portando avanti la sua passione per l’innovazione a 360°. A fine 2017 l’azienda è ulteriormente cresciuta e si fonde con altre 2 importanti realtà nel panorama italiano, con l’obiettivo di creare un polo di eccellenza legato alla “digital transformation”. All’interno di questa realtà, oltre ad essere socio fondatore e membro del Cda, ricopre la carica di Chief Commercial Officer & Board Member.

      • INSIDE CONVERSION MARKETING

        1) PURPOSE,VISION,VALUES 2) GENERA CONTATTI POTENZIALI 3) ACQUISISCI NUOVI CLIENTI 4) POTENZIA LE TUE OPPORTUNITÀ DI BUSINESS

        In un panorama in evoluzione, in cui cambiano i paradigmi della comunicazione e nuovi strumenti si impongono, qualcosa resta immutato: la necessità di generare contatti e trasformare i lead in clienti. Vi presentiamo Inside Conversion...
        LUCA TARGA

        CEO, Inside Comunicazione

        LUCA TARGA

        CEO, Inside Comunicazione

        In un panorama in evoluzione, in cui cambiano i paradigmi della comunicazione e nuovi strumenti si impongono, qualcosa resta immutato: la necessità di generare contatti e trasformare i lead in clienti. Vi presentiamo Inside Conversion Marketing, l’innovativo approccio che consentirà agli utenti di trovare la vostra azienda per soddisfare le proprie esigenze. Vi illustreremo come, attraverso il purpose, vision, values, marketing automation, inbound e il machine learning, potrete intercettare il vostro pubblico online in un percorso che culminerà inevitabilmente con la “conversione offline”, ovvero la trasformazione di utenti prospect in clienti, proponendo loro contenuti di valore.

        LUCA TARGA

        Non vi piacerebbe che in un’agenzia di comunicazione ci fosse una figura in grado di comprendervi grazie a un percorso, un ruolo simile al vostro? Allora dovreste incontrare Luca Targa, con un vissuto da manager in grandi gruppi e aziende, poi Ceo e Direttore strategico di Inside, un mestierante curioso, come lui stesso ama definirsi, in grado di sapere coinvolgere, catturare ed entusiasmare chi lo ascolta. Con lui parlerete la stessa lingua, per lo più numeri e risultati. Gli stessi che ricercate per la vostra azienda. Se nel frattempo siete curiosi, potreste conoscere un po’ di più di lui scoprendo:

        • i 143 premi vinti dall’agenzia.
        • i suoi 8 premi alla carriera: Pubblicitario dell’anno tra i soci TP (ovvero i pubblicitari professionisti) nel 2008. Nel 2015 ha ricevuto il premio alla carriera Hall of Fame presso l’Università IULM di Milano e il Riconoscimento Speciale da parte della Camera di Commercio di Ferrara, per essersi distinto come imprenditore e aver contribuito in maniera importante al progresso economico e sociale della provincia ferrarese. Nel 2016 è stato insignito della Stella D’oro Mediastars, il premio tecnico della pubblicità a livello nazionale, per la carriera e il prestigioso traguardo dei 30 anni di Inside. Ha inoltre ricevuto un riconoscimento al Premio Press, Outdoor & Promotion Key Award nel 2017 come CEO of The Year per essersi distinto in termini di crescita del business. Nel 2020, gli sono stati conferiti altri tre riconoscimenti alla carriera; il primo da ADC Group per i 35 anni di attività, il secondo per l’innovazione e la competenza per i 35 anni di carriera premio Perfomance Key Award e il premio Hall of Fame gruppo editoriale Mediastars, per essersi distinto come grande protagonista nell’adevrtising italiano.
        • leggendo i suoi 4 libri, tutti editi da Fausto Lupetti Editore: “Le virtù della mosca bianca”
          nel 2011, “Comunico Consapevolmente” nel 2016, “Human Automation” nel 2018,
          “Ripartiamo dalla Felicità” nel 2020.
        • speaker nei più importanti convegni nazionali sul marketing e comunicazione
        • docente per enti di formazione professionale
        • consulente aziendale
        • membro di molte giurie dei premi più prestigiosi

        Il resto potrete facilmente trovarlo online, visitando il sito e blog di Luca Targa (https://www.lucatarga.com/ – https://www.lucatarga.com/blog/), le pagine dedicate a Inside (insidecomunicazione.it) e i canali social.

         

        Soft Skills

        • SCENDERE DALLA RUOTA: I MECCANISMI DELLA MENTE CHE CI FANNO GIRARE COME CRICETI

          La complessità avanza e il cervello non la tollera. Il cambiamento ci chiede di uscire dalla nostra zona di comfort e la nostra mente trova giustificazioni plausibili e razionali per restarci dentro. Il workshop è...
          FRANCESCO FERRARA

          Psicologo del lavoro, specialista risorse umane e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          FRANCESCO FERRARA

          Psicologo del lavoro, specialista risorse umane e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          La complessità avanza e il cervello non la tollera. Il cambiamento ci chiede di uscire dalla nostra zona di comfort e la nostra mente trova giustificazioni plausibili e razionali per restarci dentro. Il workshop è rivolto ai professionisti e manager che vogliono affrontare le trasformazioni in atto nel mondo digitale con la consapevolezza di come il nostro modo di pensare è influenzato da trappole mentali, credenze su noi stessi e abitudini che limitano l’esplorazione, le creatività, la capacità di fare connessioni. Facendoci, a volte, perdere delle opportunità.

          FRANCESCO FERRARA

          Psicologo del lavoro, specialista delle risorse umane, dal 2007 opera come consulente per le organizzazioni e come formatore, senior partner di HXO (www.hxo.it). Si occupa di progettazione e realizzazione di interventi di formazione per lo sviluppo manageriale su competenze comportamentali e di leadership, valutazione e sviluppo del potenziale, analisi dei contesti organizzativi e valutazione dello stresso lavoro correlato, per aziende nazionali e internazionali di diversi settori di business (trasporti e logistica, farmaceutico, automotive, bancario e assicurativo, energia, spettacolo, abbigliamento, lusso, industria, informatico).

        • INTELLIGENZA EMOTIVA

          Comprendere come le emozioni impattano sul pensiero, sul comportamento, sulla performance, sull'efficacia personale proprie e degli altri, imparare a conoscersi, a dare il giusto peso alle cose, a ricercare equilibrio, rendersi disponibili a perdonarsi, a...
          DAVID CARIANI

          Psicologo del lavoro, responsabile innovazione e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          DAVID CARIANI

          Psicologo del lavoro, responsabile innovazione e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          Comprendere come le emozioni impattano sul pensiero, sul comportamento, sulla performance, sull’efficacia personale proprie e degli altri, imparare a conoscersi, a dare il giusto peso alle cose, a ricercare equilibrio, rendersi disponibili a perdonarsi, a darsi il permesso di essere come si è, a cogliere cosa ci rende unici, tutto questo permette di stabilire una comunicazione sana con sé stessi e con i propri desideri e bisogni, legittimandosi a credere profondamente in sé stessi e a costruire relazioni sane, basate sulla fiducia.

          DAVID CARIANI

          Responsabile Innovazione e senior partner di HXO (www.hxo.it). Lavora da oltre 25 anni come psicologo lavoro e delle organizzazioni e ha condotto alcuni dei più impegnativi programmi di sviluppo, formazione manageriale, assessment, coaching individuale e di team rivolti ai clienti HXO. Ha responsabilità di accounting e di capo progetto per grandi clienti come Banca d’Italia, BNL BNP Paribas, NBC Universal, Pfizer, ATM Milano, Verisure, Poste Italiane, Salini Impregilo, Technogym. È autore del volume Le 6 cose che un capo deve saper fare (Franco Angeli 2014) e coautore di Persone a colori, Castelvecchi Editore, 2017) e Strumenti per le organizzazioni (Franco Angeli, 2012).

        • NUOVE VISIONI: LA PROSPETTIVA DELLA GRAFOLOGIA

          Lavorare sulla visione significa anche aprirsi a nuove prospettive, a nuove categorie di lettura di quanto ci circonda, aprire la mente a vedere le cose con occhi diversi. La grafologia ci aiuta ad arricchire le...
          BEATRICE ANGELONI

          Sociologa, specializzata in grafologia e specialista in gestione delle risorse umane

          BEATRICE ANGELONI

          Sociologa, specializzata in grafologia e specialista in gestione delle risorse umane

          Lavorare sulla visione significa anche aprirsi a nuove prospettive, a nuove categorie di lettura di quanto ci circonda, aprire la mente a vedere le cose con occhi diversi. La grafologia ci aiuta ad arricchire le sfumature del mondo in cui viviamo e a muovere la nostra curiosità e la tensione verso la scoperta.

          BEATRICE ANGELONI

          Sociologa, specializzata in Grafologia e Specialista in gestione delle risorse umane, è grafologa da oltre quindici anni, Perito Grafico per il Tribunale e consulente in diverse aziende. Da molti anni collabora con HXO entro percorsi formativi e team building. Ha scelto questo mestiere per passione quando la grafologia era poco conosciuta. Ancora oggi si crede sia una scienza divinatoria o viene associata alla lettura del cielo astrale. Invece no, la Grafologia è una disciplina scientifica, della quale si è innamorata.

          Attività Extra

          • IL MEGLIO CHE 6! C’È UN ATLETA DENTRO DI TE, NON LASCIARLO SEDUTO!

            Correre o camminare regolarmente rappresentano per milioni di persone una sana e piacevole abitudine, eppure la maggior parte di noi non riesce a cambiare abitudini.Partecipa al workshop motivazionale «il meglio che 6» e scoprirai i...
            ANDREA GIOCONDI

            Campione olimpico e primatista del mezzofondo

            MAX MONACO

            Life e motivational coach

            ANDREA GIOCONDI

            Campione olimpico e primatista del mezzofondo

            MAX MONACO

            Life e motivational coach

            Correre o camminare regolarmente rappresentano per milioni di persone una sana e piacevole abitudine, eppure la maggior parte di noi non riesce a cambiare abitudini.
            Partecipa al workshop motivazionale «il meglio che 6» e scoprirai i segreti per guidare la tua mente e cambiare facilmente lo stile di vita!
            Il workshop è tenuto da Max Monaco e Andrea Giocondi, rispettivamente mental coach e preparatore tecnico della cantante e campionessa paralimpica Annalisa Minetti.
            Sono oltre 20.000 le persone “ex sedentarie” che Max e Andrea hanno attivato in modo duraturo.
            A tutti i partecipanti in omaggio il «Personal ActivationBook®» e la possibilità di fare un primo allenamento (solo 15 minuti) con Max e Andrea la mattina successiva al workshop.
            Metti in valigia le tue scarpe da jogging, se non lo fai potresti pentirtene!

            ANDREA GIOCONDI

            Campione olimpico e primatista del mezzofondo. Vincitore del Golden Gala 1995. Dottore in scienze motorie, tecnico nazionale di atletica leggera e preparatore atletico della Federazione Italiana Arbitri. Medaglia d’argento al valore sportivo. Coach tecnico e atleta guida del Comitato Paralimpico. Ha personalmente allenato e accompagnato la cantante non vedente Annalisa Minetti a vincere la medaglia olimpica alle paraolimpiadi di Londra. È direttore sportivo Top Runners della Maratona di Roma.

            MAX MONACO

            Life e motivational coach, master trainer in PNL. Collaboratore scientifico dell’Università Roma 3 e Tor Vergata. Coach e formatore di grandi aziende italiane e internazionali. Dal 2014 ha aiutato oltre 20.000 persone sedentarie ad attivarsi e migliorare lo stile di vita in modo duraturo. Tra le persone che ha seguito con attività di mental coaching, merita una citazione la cantante e campionessa paralimpica Annalisa Minetti. È stato un ultramaratoneta ed ha un passato come venditore e top manager di importanti multinazionali.

            Media Partner


            Vuoi partecipare?


            Compila il modulo per conoscere le esclusive condizioni di partecipazioni al forum ed essere ricontattato.
            Se preferisci, chiamaci allo 02 312009.

            Come ci hai conosciuto?
            LinkedInFacebookBanner su internetGiornali / RivistePassaparolaNewsletter / Email RichmondAltro

            Location


            Simbolo della Dolce Vita e luogo dell’immaginario felliniano, il Grand Hotel di Rimini ha un posto nella leggenda. Vanta una storia centenaria: dal 1908, è la quinta ideale di uno spettacolo caleidoscopico con i suoi saloni storici e le nuove, modernissime zone relax.

            Rivivi l’edizione del 2019


            Ecco cosa è successo