Richmond Marketing Forum

Rimini GRAND HOTEL 11 - 13 Novembre, 2020

Dal 1996, è l’evento di riferimento per il marketing in Italia.

Ogni edizione tuttavia propone nuove formule, che consentono di fare evolvere il forum in sintonia con le trasformazioni nel mondo del marketing.

Oltre ai responsabili marketing di grandi brand italiani, partecipano i rappresentanti di aziende e agenzie che forniscono servizi in area comunicazione, marketing, digital, eventi e design

Quest’anno l’evento si terrà a date unificate con Digital Communication forum.

A chi è dedicato?


Delegate


I delegate, Marketing Director/Manager avranno la possibilità di aggiornarsi, attraverso lo scambio di idee, stimoli e approfondimenti con il meglio del marketing italiano. Facendo il punto su quanto già esiste e quanto sta per nascere.

Visualizza la lista

Vai ai Delegate 2019

Lista Delegate 2020


A2A ENERGIA SpA Head of Marketing Operations – AcomeA – Gimme5 Marketing Manager – AGSM AGAM SpA Responsabile Marketing & Sviluppo Commerciale – ALLEANZA LUCE & GAS Responsabile CRM, di prodotto, Relazioni Esterne – ANGELINI SpA CHC Global Marketing Head – ARPER SpA Brand Project Manager – AXIANS Marketing & Communication Manager – BLUDIS Marketing Manager – BROOKS Running Retail Marketing Specialist – CANON ITALIA SpA Marketing Specialist – CIVIBANK Marketing Specialist – CONSORZIO TUTELA GRANA PADANO Responsabile Relazioni Esterne – COSTA CROCIERE SpA Head of Digital Trade – CRONOTIME Marketing Manager – DANFOSS Srl Marketing Manager – DIECIMILAUNO SpA Head of Online – DIVERSEY Srl Direttore Marketing Europa/Country Marketing Director – DUCATI MOTOR International Marketing Coordination – ELECTROLUX ITALIA SpA Head of Digital – ELLE GROUP – Marina Galanti Ecommerce & Digital Marketing Coordinator – FCA GROUP Brand Marketing & Communication Manager – FICO EATALY WORLD Responsabile Comunicazione – FIT & GO Srl CMO – FMV – FELSINEO Sales & Trade Marketing Specialist – F.LLI CERRUTI Key Accounts & Communication Manager – GENERAL FRUIT Marketing Manager –GIR Marketing Specialist –  GRUPPO BALLETTA Srl Direttore Marketing & Comunicazione – IGEA BANCA Marketing Specialist – ILPA ADESIVI Marketing Manager – LEROY MERLIN Marketing Services Director – KIABI Direttore Marketing – KING SpA General Manager – KUKA Roboter Italia Marketing Manager – MAGGIO 3 Srl Responsabile Marketing – MAIL BOXES ETC Media & Advertising Director – MIROGLIO FASHION Head of Marketing – New Edenlandia Spa Marketing Manager NIEDER Srl Resp. Comunicazione e Marketing – OVERMARINE GROUP Chief Communication Officer – Pagani SpA Head of Marketing, Events & Communications –  PANDA SECURITY Marketing Manager – PLASMAPPS Srl Managing Director – RELEVI SpA Product Manager – RINALDINI PASTRY Marketing & Communication Manager – SACBO SpA Responsabile unità Marketing & Comunicazione – SAVIOLA HOLDING – Responsabile della Comunicazione – SCHNEIDER ELECTRIC SpA Responsabile Supporto & Formazione Tecnica – SILHOUETTE International Sales Director – SICURITALIA Head of Marketing – SPORTLER Head of Omnichannel – STROILI ORO Marketing Specialist – TAVOLA SpA Group Product Manager – TEC EUROLAB Responsabile Marketing & Comunicazione – THUN SpA Performance Marketing Specialist – TRELLEBORG Sealing Solutions Italia Sales & Marketing & Director – TURBODEN SpA Marketing & Communication Specialist – VALIGERIA RONCATO Responsabile Marketing – VALUEMENT Responsabile Marketing & Comunicazione – VILLANI SpA Direttore Generale – WALL & DECO Srl Direttore Marketing – WAMI Srl Marketing Manager – WELCOME ITALIA SpA Sales Manager – WHIRLPOOL ITALIA Digital Marketing Manager – ZINI PRODOTTI ALIMENTARI SpA Marketing & CSR Manager – ZUEGG SpA Marketing & Communication Manager

Exhibitor


Gli exhibitor avranno la possibilità di creare nuovi business, trovando un’audience preparata, selezionata, attenta a tutti gli spunti che derivano dall’area marketing: comunicazione, media, nuove tecnologie, design.

Conferenza di apertura


GERMANO LANZONI


Formatore, comico e webstar irriverente

IL MARKETING E LA COMUNICAZIONE NELL’EPOCA DELL’INNOVAZIONE

L’UTILIZZO DELLA COMICITÀ PER ANDARE OLTRE GLI SCHEMI E LE CONVENZIONI, CON UN OCCHIO ATTENTO ALL’UMANO

C’è una proporzionalità tra la trasformazione digitale e la ricerca di umanità? Quanto incide il fattore umano nella comunicazione strategica nell’epoca dell’innovazione? L’utilizzo della comicità salverà il mondo?

Germano Lanzoni, ambassador della comicità quale strumento di conoscenza e di gestione efficace delle relazioni interpersonali, attore, comico, docente, formatore e webstar irriverente di grande successo, interagisce con i partecipanti in uno speech durante il quale, attraverso la narrazione della sua crescita professionale, racconterà la sua visione dell’improvvisazione teatrale applicata ad ogni mestiere, ribadendo la centralità della persona, nelle responsabilità e nel discomfort quotidiano.

Lo farà attraverso il costrutto delle tre impronte e dell’utilizzo della comicità come forma di inclusione, per comunicare con l’altro, riconoscendone il valore umano, non solo lavorativo, per riconoscere e superare i propri limiti. Racconta un percorso nuovo di comunicazione “con” l’altro, attraverso l’uso della comicità e dell’ironia, che sempre più sta dimostrando il proprio potere generativo di benessere e buone pratiche.

Seminari

  • DAL MARKETING AL NEUROMARKETING

    NUOVE STRATEGIE E MODELLI PER UN BUSINESS HUMAN BRAIN CENTRED

    In un periodo di grande trasformazione, con un cambiamento di paradigma come quello che stiamo vivendo, i modelli e le strategie del secolo scorso e del millennio passato non risultano più applicabili ed efficaci. Anche...
    CATERINA GAROFALO

    Presidente, AINEM - Associazione Italiana Neuromarketing

    CATERINA GAROFALO

    Presidente, AINEM - Associazione Italiana Neuromarketing

    In un periodo di grande trasformazione, con un cambiamento di paradigma come quello che stiamo vivendo, i modelli e le strategie del secolo scorso e del millennio passato non risultano più applicabili ed efficaci. Anche il marketing ha difficoltà a comprendere in profondità i clienti, che da consumatori si stanno trasformando sempre più in consum-attori e consumautori, e, soprattutto, non riesce a soddisfare i loro sogni e desideri, non si parla, infatti, più di soli bisogni. Il neuromarketing propone un approccio scientifico utilizzando strumentazioni che provengono dalle neuroscienze e modelli dalla neuroeconomia, presenta una conoscenza sui processi decisionali delle persone e quali sono le nuove leve per entrare in risonanza empatica con loro. Nel seminario faremo insieme un percorso che parte dal cervello, e passando per bias cognitivi, strumenti di misurazione e case history, arriveremo a rispondere alle domande che il marketing pone in maniera sempre più precisa e predittiva grazie al neuromarketing.

    CATERINA GAROFALO

    Presidente e Cofondatrice di Ainem (Associazione Italiana di Neuromarketing). Esperta di comunicazione, marketing ed eventi emozionali. Docente di Neuromarketing a Torino presso IusTo e presso il Master di Neuromanagement (Ainem, Aidp Piemonte, IusTo e Università Cattolica Milano). Visiting Professor di Neuromarketing presso Politecnico di Milano, Uab Barcellona, LIUC di Castellanza, Università di Cagliari, Sassari e Catanzaro. Scrive per Harward Business Review e altre riviste manageriali. Libri: Neuromarketing per il negozio (Le Bussole Confcommercio), Macro e micro eventi per l’autopromozione (Mariotti Publishing); coautrice Comunicazione integrata e reputation management (Luiss).

    Workshops

    • SUPERARE LE BARRIERE, VINCERE LA SFIDA PER UN PROGETTO SERVICE& SALES

      QUANDO UNA STRATEGIA MULTICANALE BASATA SU INNOVAZIONE E DIGITAL TANSFORMATION HA SAPUTO GENERARE FEDELTÀ, FATTURATI AGGIUNTIVI NEL POST VENDITA E NUOVE VENDITE: IL CASO DI KIA SERVICE

      Saper raccontare correttamente il proprio marchio ed i propri servizi è oggi un valore discriminante per le aziende. Riuscire a coinvolgere il proprio “pubblico”, inteso come target di riferimento, permette senza alcun dubbio di fare...
      SIMONE GIRAMONDI

      Marketing manager AS, Kia motors company Italy

      SIMONE GIRAMONDI

      Marketing manager AS, Kia motors company Italy

      Saper raccontare correttamente il proprio marchio ed i propri servizi è oggi un valore discriminante per le aziende. Riuscire a coinvolgere il proprio “pubblico”, inteso come target di riferimento, permette senza alcun dubbio di fare la differenza. In questa sessione affronteremo con casi pratici e storie di “business vissuto” come si può collegare ogni reparto aziendale: dall’assistenza alla vendita ed #insieme centrare obiettivi diversi. Sembra incredibile, se vediamo come sono costruite alcune aziende Automotive…ma vi confesso un segreto: parliamo allo stesso Cliente, sia quando va in officina a fare un tagliando, sia quando vuole acquistare una nuova vettura. Semplificazione dei processi, multi-canalità, digital transformation ed innovazione…saranno questi gli ingredienti che vi terranno compagnia in questa sessione. Racconterò infine come la #tecnologia deve incontrarsi con il #fattoreumano per un connubbio #vincente.

      SIMONE GIRAMONDI

      Visionario, innovativo, intraprendente sono queste le caratteristiche che contraddistinguono il modo di fare marketing di Simone Giramondi, Marketing Manager After Sales di Kia Motors
      Italia, che concentra il suo sforzo manageriale nella customer retention del marchio Coreano nel nostro mercato. Un percorso brillante il suo, che lo ha visto crescere (in quindici anni di carriera) dal CRM di Chrysler al brand management di Mercedes-Benz e Smart per poi accettare la prima sfida da Manager alla soglia dei trent’anni. Quest’ultima è certamente la sua svolta più importante ovvero quella di contribuire attivamente sette anni fa allo start up nel mercato italiano di Kia Motors, prima come Parts & Accessories Manager successivamente come Marketing Manager AS con l’obiettivo fondamentale di costruire la fedeltà dei Clienti Kia.

    • COME EMOZIONARE I NUOVI CLIENTI MILLIENNIALS (Y) E CENTENIALLS (Z). UN CONTINUO VIAGGIO NELL’INNOVAZIONE E NELLA DISCONTINUITÀ

      CREAZIONE DI UN LEGAME EMOZIONALE TRA BRAND E GENERAZIONI Y, Z.

      I nuovi clienti “Centennials” (Z) costituiscono un terzo della popolazione mondiale con un potere d’acquisto di circa 150 miliardi di dollari. La loro solvibilità è in crescita ed il loro livello di attrazione dal punto...
      MAURO CORVINO

      Business Development Director, SAP EMEA

      MAURO CORVINO

      Business Development Director, SAP EMEA

      I nuovi clienti “Centennials” (Z) costituiscono un terzo della popolazione mondiale con un potere d’acquisto di circa 150 miliardi di dollari. La loro solvibilità è in crescita ed il loro livello di attrazione dal punto di vista dei brand oggi può competere con i Millennials. Le tecnologie del futuro che hanno stupito ed influenzato i Millennials sono ormai consolidate per la generazione Z. Le opportunità e le minacce del mondo moderno hanno portato queste due generazioni a ricercare nella marca valori ed esperienze differenti.

      MAURO CORVINO

      È attualmente Business Development Director per il team SAP EMEA che supporta le strategie di Sales Development e lo sviluppo di attività di Demand Generation su tematiche di Customer Experience and Engagement. Ha maturato una ventennale esperienza nel campo delle sales application, ricoprendo posizioni manageriali e di individual contributor principalmente in ambito vendite presso strutture internazionali di aziende quali Oracle, Siebel, Sas, Atos Origin. Da sempre ha condiviso la sua passione per le tematiche di fidelizzazione della clientela e di rafforzamento delle strategie di brand reputation con i principali stakeholders di aziende italiane ed internazionali, per diversi settori merceologici quali: Retail, Fashion, Consumer Products, Travel & Transportations.

    • IL MARKETING È IL CHAKRA DEL CUORE DELLE AZIENDE AGILI

      AGILE COME MODELLO OPERATIVO PER COSTRUIRE LA NEXT GENERATION DEL TEAM DI MARKETING

      Il mondo sta cambiando più rapidamente che mai e le aziende lottano quotidianamente per rimanere rilevanti agli occhi dei loro clienti e degli ambienti in cui operano. I clienti sono più informati e le loro...
      DEBORAH GHISOLFI

      Trainer ICAgile

      DEBORAH GHISOLFI

      Trainer ICAgile

      Il mondo sta cambiando più rapidamente che mai e le aziende lottano quotidianamente per rimanere rilevanti agli occhi dei loro clienti e degli ambienti in cui operano. I clienti sono più informati e le loro aspettative sono sempre più alte. I dipendenti richiedono maggiore chiarezza, responsabilizzazione e coinvolgimento nel loro lavoro. Sono le organizzazioni ad alte prestazioni, adattabili e agili, quelle che prospereranno in questo mercato così imprevedibile. Nella sua semplicità, l’agilità aziendale è la capacità e la volontà di un’organizzazione di adattarsi, creare e sfruttare il cambiamento a vantaggio dei propri clienti. Questa semplice affermazione rivela il drammatico cambiamento di mentalità necessario per le organizzazioni agili. Inizia a pensare all’agilità aziendale come ad un filo conduttore. Una narrazione adattabile e sostenibile che ci lega e ci guida nel futuro incerto del mercato. Un modello operativo che amplifica adattabilità e reattività in ogni area della tua attività. Questa è la Business Agility.

      DEBORAH GHISOLFI

      Grazie al background tecnico costruito con anni di esperienza come IT Manager in ambienti Enterprise ho potuto capire nel profondo e coltivare la passione per la tecnologia e l’innovazione. Dal 2004 mi definisco Agile Addicted perché il mindset si è impossessato del mio modo di essere, oltre che del mio modo di costruire relazioni e fare business. Sono l’unico trainer italiano autorizzato da ICAgile ad erogare corsi certificati di Agile applicato al Marketing. Ho maturato un’esperienza di più di 10 anni di consulenza e formazione Agile con aziende Enterprise nel settore Digital Products principalmente e da qualche anno anche nel settore Luxury and Fashion. Dopo aver applicato concretamente l’Agile alle funzioni tecniche ho voluto aprire il mercato come pioniera dell’Agile applicato al marketing e all’area commerciale. I corsi certificati si tengono in Italia e in nord Europa. Collaboro con le più importanti community italiane ed estere sia come speaker che come ricercatore. Essere Agili: cosa significa? È quella capacità che hanno le persone e le organizzazioni di capire cosa si può fare quando nessuno sa cosa fare.

    • IL MARKETING DI DOMANI: TECNOLOGIE ESPONENZIALI E BIG DATA, CAMBIA IL PROFILO DEL CONSUMATORE ED IL MODO DI FARE MARKETING

      INTELLIGENZA ARTIFICIALE, IOT, BIG DATA…, LE TECNOLOGIE ESPONENZIALI COME VALIDO ALLEATO NEL FARE MARKETING E COMUNICAZIONE

      Oggi viviamo nell’”Iperstoria” direbbe Luciano Floridi (Prof. di Etica ed Etica dell’Informazione ad Oxford) un periodo caratterizzato da una tecnologia sempre più pervasiva che sta radicalmente cambiando il nostro modo di vivere e di fare...
      LUCA ALTIERI

      CMO - Direttore Marketing, IBM

      LUCA ALTIERI

      CMO - Direttore Marketing, IBM

      Oggi viviamo nell’”Iperstoria” direbbe Luciano Floridi (Prof. di Etica ed Etica dell’Informazione ad Oxford) un periodo caratterizzato da una tecnologia sempre più pervasiva che sta radicalmente cambiando il nostro modo di vivere e di fare business. Big Data, Intelligenza Artificiale o Intelligenza Aumentata stanno facendo cambiare dunque il ruolo del consumatore, le sue aspettative, come compra e come vuole essere approcciato. Il marketing, di conseguenza, deve seguire e anticipare questi cambiamenti. Dagli strumenti, alle competenze, ai processi tutto si trasforma ed evolve. Quali gli effetti sulla realtà aziendale, sul mercato e sull’uomo di marketing? Scopriremo insieme come le nuove tecnologie esponenziali diventino un utile strumento per migliorare l’efficacia del Marketing sul consumatore in 6 dimensioni specifiche: Interazione, Ingaggio, Differenziazione, Innovazione, Customer Service e Responsabilità Sociale.

      LUCA ALTIERI

      A febbraio del 2016 viene nominato Chief Operating Officer di IBM Italia, e a settembre dello stesso anno assume la carica di Direttore Marketing (CMO). Entra in IBM verso la fine degli
      anni Novanta, occupandosi inizialmente di web sales, assumendo poi nel corso del tempo ruoli con responsabilità sempre maggiori, tra cui quella della strategia di e-Business e dell’online commerce a livello mondiale. Nel gennaio 2013 diventa Executive Assistant del Presidente e Amministratore delegato di IBM Italia; l’anno seguente entra a far parte di In.Te.Sa, azienda controllata da IBM, prima come Direttore Generale e poi come Presidente e Amministratore Delegato. Laureato presso l’Università Luigi Bocconi, in seguito ha conseguito il Master in Business Administration all’Henley College(UK).

    • VENDI LA LUNA

      RACCONTARE PER SEDURRE, SEDURRE PER CONVINCERE

      Siete mai entrati veramente in contatto con un sapere antico trasmesso senza manuali, ma solo in un rapporto diretto da maestro ad allievo? Questa è la tradizione degli attori della Commedia dell’Arte, che erano spinti...
      ENRICO BONAVERA

      Attore e docente di recitazione, attualmente l’Arlecchino del Piccolo Teatro di Milano

      CHRISTIAN ZECCA

      Docente di recitazione e Presidente di La Quinta Praticabile di Genova

      ENRICO BONAVERA

      Attore e docente di recitazione, attualmente l’Arlecchino del Piccolo Teatro di Milano

      CHRISTIAN ZECCA

      Docente di recitazione e Presidente di La Quinta Praticabile di Genova

      Siete mai entrati veramente in contatto con un sapere antico trasmesso senza manuali, ma solo in un rapporto diretto da maestro ad allievo? Questa è la tradizione degli attori della Commedia dell’Arte, che erano spinti dalla quotidiana urgente necessità di sopravvivere utilizzando solo la magia della parola, in un contatto diretto con spettatori non sempre disposti ad ascoltarli, perché spesso si trattava dello stesso pubblico di una fiera o di un mercato. Nel grande mondo dello “storytelling”, VENDI LA LUNA fonde un sapere antico alla luce delle più moderne conoscenze neuroscientifiche. Tramite alcuni strumenti ed esercizi pratici, che non prescindono da un percorso di indagine personale, sarete in grado di argomentare qualsiasi materia, senza titubanza, come appresa a memoria, e di affascinare e convincere qualsiasi interlocutore o pubblico.

      ENRICO BONAVERA

      È attualmente l’Arlecchino del Piccolo Teatro di Milano. Con oltre quarant’anni di carriera alle spalle, oltre al Piccolo Teatro di Milano, ha anche collaborato con Teatri Stabili, Privati, Cooperative. Dal 1990 si interessa e studia le tecniche di improvvisazione e di imbonizione provenienti dalla Commedia dell’Arte. Ha elaborato da queste ricerche un proprio metodo didattico e condotto workshops e seminari in Italia, Francia, Norvegia, Scozia, Romania, Grecia, Albania, Russia, Brasile, Cina, Indonesia. Insegnante dal 1991 alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, dal 2004 al 2008 è stato anche docente collaboratore al DAMS dell’Università di Genova per il corso ‘Drammaturgia dell’attore’.

      CHRISTIAN ZECCA

      Laurea DAMS indirizzo Spettacolo Università degli Studi di BolognaPh.D. Digital Humanities – Arte, Spettacolo, Tecnologie digitali Università degli Studi di Genova Presidente e Docente di Recitazione presso la Scuola di recitazione La Quinta Praticabile di Genova. Coordinatore presso il Centro Universitario Teatrale di Genova del Laboratorio Il Falcone.

    • DALLA (SEMPLICE?) SOSTENIBILITÀ ALL’IMPATTO POSITIVO SUL MONDO. L’AVANGUARDIA BCORP

      COME RENDERE IL PROPRIO DNA SOSTENIBILE LA PRIMARIA FONTE DI VANTAGGIO COMPETITIVO DEL PROPRIO BUSINESS. E RIUSCIRE A DIALOGARE CON LE NUOVE GENERAZIONI DI CONSUMATORI

      Ne parleremo insieme a una BCorp, WAMI, che ci racconterà la prospettiva “Benefit Corporation” portando casi concreti di aziende che hanno al centro della loro azione l’amore per il pianeta e i suoi abitanti, ma...
      MATTEO BONAVITACOLA

      Marketing Manager, WAMI

      MATTEO BONAVITACOLA

      Marketing Manager, WAMI

      Ne parleremo insieme a una BCorp, WAMI, che ci racconterà la prospettiva “Benefit Corporation” portando casi concreti di aziende che hanno al centro della loro azione l’amore per il pianeta e i suoi abitanti, ma che sono anche case histories di business di successo. Presenteremo anche alcune campagne ideate per conquistare il cuore e la mente di un target di consumatori che WAMI definisce “attivhipster” e contemporaneamente per creare impatto positivo sul mondo.

      MATTEO BONAVITACOLA

      Sono Matteo, sono da sempre un digital marketing guy. Lavoro cercando buoni motivi per farlo. Cerco di far crescere brand e faccio campagne. Cerco di non usare troppi termini inglesi.

      Exhibitor Corner

      • INSIDE CONVERSION MARKETING

        1) PURPOSE,VISION,VALUES 2) GENERA CONTATTI POTENZIALI 3) ACQUISISCI NUOVI CLIENTI 4) POTENZIA LE TUE OPPORTUNITÀ DI BUSINESS

        In un panorama in evoluzione, in cui cambiano i paradigmi della comunicazione e nuovi strumenti si impongono, qualcosa resta immutato: la necessità di generare contatti e trasformare i lead in clienti. Vi presentiamo Inside Conversion...
        LUCA TARGA

        CEO, Inside Comunicazione

        LUCA TARGA

        CEO, Inside Comunicazione

        In un panorama in evoluzione, in cui cambiano i paradigmi della comunicazione e nuovi strumenti si impongono, qualcosa resta immutato: la necessità di generare contatti e trasformare i lead in clienti. Vi presentiamo Inside Conversion Marketing, l’innovativo approccio che consentirà agli utenti di trovare la vostra azienda per soddisfare le proprie esigenze. Vi illustreremo come, attraverso il purpose, vision, values, inbound, marketing automation e il machine learning, potrete intercettare il vostro pubblico online in un percorso che culminerà inevitabilmente con la “conversione offline”, ovvero la trasformazione di utenti prospect in clienti, proponendo loro contenuti di valore.

        LUCA TARGA

        Non vi piacerebbe che in un’agenzia di comunicazione ci fosse una figura in grado di comprendervi grazie a un percorso, un ruolo simile al vostro? Allora dovreste incontrare Luca Targa, con un vissuto da manager in grandi gruppi e aziende, poi Ceo e Direttore strategico di Inside, un mestierante curioso, come lui stesso ama definirsi, in grado di sapere coinvolgere, catturare ed entusiasmare chi lo ascolta. Con lui parlerete la stessa lingua, per lo più numeri e risultati. Gli stessi che ricercate per la vostra azienda. Se nel frattempo siete curiosi, potreste conoscere un po’ di più di lui scoprendo i suoi 5 premi alla carriera, Ceo of the year nel 2017, Premio alla carriera nel 016, Premio alla Riconoscenza città di Ferrara nel 2015, Premio Hall of Fame nel 2015 e leggendo le sue pubblicazioni, tutte edite da Fausto Lupetti Editore, “Le virtù della mosca bianca” nel 2011, “Comunico consapevolmente” nel 2016, “Human Automation” nel 2018. Speaker nei più importanti convegni sul marketing e comunicazione, docente per enti di formazione professionale, membro di molte giurie dei premi più prestigiosi, è stato nel 2008 “Pubblicitari dell’anno” all’interno dell’Associazione TP (pubblicitari professionisti). Il resto potrete facilmente trovarlo online, visitando il sito e blog di Luca Targa (lucatarga.com), le pagine dedicate a Inside (insidecomunicazione.it), i canali social, i 110 premi vinti dall’agenzia.

        Soft Skills

        • COSTRUIRE GRUPPI DI SUCCESSO

          Scoprire le 5 disfunzioni dei gruppi per generare un cambiamento sostenibile entro il team, facilitandone l’evoluzione verso il successo e la piena espressione delle potenzialità del team e dei suoi componenti. Un serious game accompagnerà...
          DAVID CARIANI

          Psicologo del lavoro, responsabile innovazione e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          DAVID CARIANI

          Psicologo del lavoro, responsabile innovazione e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          Scoprire le 5 disfunzioni dei gruppi per generare un cambiamento sostenibile entro il team, facilitandone l’evoluzione verso il successo e la piena espressione delle potenzialità del team e dei suoi componenti. Un serious game accompagnerà i manager nel tempo per scoprire la bellezza dei propri gruppi, le conquiste realizzate e quelle da realizzare.

          DAVID CARIANI

          È responsabile Innovazione e Senior partner di HXO (www.hxo.it). Lavora da oltre 25 anni come psicologo lavoro e delle organizzazioni e ha condotto alcuni dei più impegnativi programmi di sviluppo, formazione manageriale, assessment, coaching individuale e di team rivolti ai clienti HXO. Ha responsabilità di accounting e di capo progetto per grandi clienti come Banca d’Italia, BNL BNP Paribas, NBC Universal, Pfizer, ATM Milano, Verisure, Poste Italiane, Salini Impregilo, Technogym. È autore del volume Le 6 cose che un capo deve saper fare (Franco Angeli 2014) e coautore di Persone a colori, Castelvecchi Editore, 2017) e Strumenti per le organizzazioni (Franco Angeli, 2012).

        • PERSONE A COLORI E LA VALORIZZAZIONE DEL CAPITALE UMANO (DENTRO E FUORI L’AZIENDA)

          Saper cogliere le profonde differenze negli stili cognitivi, relazionali, realizzativi e motivazionali prevalenti in sé e negli altri consente di trovare le leve più efficaci per comunicare, valorizzare,  motivare, guidare gli altri, diffondere esperienze di successo...
          FRANCESCO FERRARA

          Psicologo del lavoro, specialista delle risorse umane e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          FRANCESCO FERRARA

          Psicologo del lavoro, specialista delle risorse umane e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          Saper cogliere le profonde differenze negli stili cognitivi, relazionali, realizzativi e motivazionali prevalenti in sé e negli altri consente di trovare le leve più efficaci per comunicare, valorizzare,  motivare, guidare gli altri, diffondere esperienze di successo e crescita, disegnare percorsi evolutivi. La sessione propone una lettura dell’uomo che consente di individuare le chiavi di accesso relazionali e motivazionali per rendere sé e gli altri più efficaci e ingaggiati.

          FRANCESCO FERRARA

          Psicologo del lavoro, specialista delle risorse umane, dal 2007 opera come consulente per le organizzazioni e come formatore, senior partner di HXO (www.hxo.it). Si occupa di progettazione e realizzazione di interventi di formazione per lo sviluppo manageriale su competenze comportamentali e di leadership, valutazione e sviluppo del potenziale, analisi dei contesti organizzativi e valutazione dello stresso lavoro correlato, per aziende nazionali e internazionali di diversi settori di business (trasporti e logistica, farmaceutico, automotive, bancario e assicurativo, energia, spettacolo, abbigliamento, lusso, industria, informatico).

        • LA COMUNICAZIONE ISPIRANTE

          Sviluppare motivazione, coinvolgere e persuadere, guidare l’evoluzione continua, generare ingaggio verso una visione e un obiettivo, richiedono la disponibilità e la capacità di trasformare la comunicazione efficace in comunicazione ispirante. Il carisma, la dominanza, la...
          LARA CESARI

          Psicologa, responsabile marketing e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          LARA CESARI

          Psicologa, responsabile marketing e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

          Sviluppare motivazione, coinvolgere e persuadere, guidare l’evoluzione continua, generare ingaggio verso una visione e un obiettivo, richiedono la disponibilità e la capacità di trasformare la comunicazione efficace in comunicazione ispirante. Il carisma, la dominanza, la curiosità sono alcuni degli ingredienti di una comunicazione ispirante e il seminario ne decodifica e ne rende riconoscibili e fruibili i fondamenti.

          LARA CESARI

          Psicologa, responsabile marketing e senior partner di HXO (www.hxo.it), dal 1993 opera come consulente di organizzazione e come formatore. Progetta e realizza interventi in ambito di sviluppo, gestione e formazione delle persone in azienda. Ha nel tempo ideato e realizzato numerose innovazioni metodologiche nel campo della formazione. Ha progettato e implementato percorsi di Diversity Management e di sostegno al rientro della maternità. E’ autrice di testi e pubblicazioni, fra cui “Persone a colori” (Castelvecchi editore 2017).

          Attività Extra

          • MORNING YOGA..

            PER INIZIARE MEGLIO LA TUA GIORNATA

            Un approccio semplice allo yoga, semplici ed efficaci “asane” per riattivare il corpo al risveglio e che ti aiuteranno ad iniziare la giornata nel miglior modo possibile. Fare yoga al mattino ti aiuterà ad attivare...
            JULIA CARLINI

            Insegnante di Yoga

            JULIA CARLINI

            Insegnante di Yoga

            Un approccio semplice allo yoga, semplici ed efficaci “asane” per riattivare il corpo al risveglio e che ti aiuteranno ad iniziare la giornata nel miglior modo possibile. Fare yoga al mattino ti aiuterà ad attivare il corpo, allungare i muscoli ed acquistare elasticità. È un ottimo strumento per eliminare lo stress, l’ansia o i pensieri negativi. Per iniziare ogni giorno con ottimismo e buon umore. Prenditi cura di te, rilassando la tua mente e iniziando la tua giornata piena di energia!

            JULIA CARLINI

            Dopo essermi specializzata come insegnante di yoga in India, ho intrapreso la mia carriera collaborando con alcune scuole in Italia. Mi sono occupata soprattutto dell’organizzazione dei corsi di yoga per adulti e delle lezioni rivolte sia a principianti che ad esperti. I numerosi workshop, corsi di approfondimento e lezioni hanno sviluppato una particolare sensibilità nel comprendere meglio le esigenze dei miei allievi.

          • 6 CIÒ CHE PENSI!

            APPASSIONARSI ALLA CORSA O AL CAMMINO È FACILE… SE SAI COME FARE!

            La corsa e il cammino sono gli sport più praticati al mondo perchè facili da gestire ed in grado di dare tanto benessere a fronte di pochissimo tempo e risorse. Chi di noi, per migliorare lo stile di vita, non ha...
            ANDREA GIOCONDI

            Campione olimpico e primatista del mezzofondo

            MAX MONACO

            Life e motivational coach

            ANDREA GIOCONDI

            Campione olimpico e primatista del mezzofondo

            MAX MONACO

            Life e motivational coach

            La corsa e il cammino sono gli sport più praticati al mondo perchè facili da gestire ed in grado di dare tanto benessere a fronte di pochissimo tempo e risorse. Chi di noi, per migliorare lo stile di vita, non ha provato o almeno desiderato di farli diventare una sana abitudine regolare della propria vita? Partecipa al workshop in aula «6 ciò che pensi» e scoprirai come nascono le nostre abitudini e le strategie motivazionali e i segreti tecnici per poter iniziare con successo e continuare con piacere. Riceverai anche delle indicazioni sui meccanismi che determinano le nostre abitudini alimentari e alcuni suggerimenti su come migliorare senza traumi. Il workshop è tenuto da Max Monaco e Andrea Giocondi, rispettivamente mental coach e preparatore tecnico della cantante e campionessa paralimpica Annalisa Minetti. A tutti i partecipanti in omaggio il «Personal ActivationBook®» e la possibilità di fare un primo breve allenamento con Max e Andrea la mattina successiva al workshop.

            ANDREA GIOCONDI

            Campione olimpico e primatista del mezzofondo. Vincitore del Golden Gala 1995. Dottore in scienze motorie, tecnico nazionale di atletica leggera e preparatore atletico della Federazione Italiana Arbitri. Medaglia d’argento al valore sportivo. Coach tecnico e atleta guida del Comitato Paralimpico. Ha personalmente allenato e accompagnato la cantante non vedente Annalisa Minetti a vincere la medaglia olimpica alle paraolimpiadi di Londra. È direttore sportivo Top Runners della Maratona di Roma.

            MAX MONACO

            Life e motivational coach, master trainer in PNL. Collaboratore scientifico dell’Università Roma 3 e Tor Vergata. Coach e formatore di grandi aziende italiane e internazionali. Dal 2014 ha aiutato oltre 20.000 persone sedentarie ad attivarsi e migliorare lo stile di vita in modo duraturo. Tra le persone che ha seguito con attività di mental coaching, merita una citazione la cantante e campionessa paralimpica Annalisa Minetti. È stato un ultramaratoneta ed ha un passato come venditore e top manager di importanti multinazionali.

            Media Partner


            Vuoi partecipare?


            Compila il modulo per conoscere le esclusive condizioni di partecipazioni al forum ed essere ricontattato.
            Se preferisci, chiamaci allo 02 312009.

            Come ci hai conosciuto?
            LinkedInFacebookBanner su internetGiornali / RivistePassaparolaNewsletter / Email RichmondAltro

            Location


            Simbolo della Dolce Vita e luogo dell’immaginario felliniano, il Grand Hotel di Rimini ha un posto nella leggenda. Vanta una storia centenaria: dal 1908, è la quinta ideale di uno spettacolo caleidoscopico con i suoi saloni storici e le nuove, modernissime zone relax.

            Rivivi l’edizione del 2019


            Ecco cosa è successo