Richmond E-Commerce Forum Autumn

Rimini GRAND HOTEL 23 - 25 Settembre, 2020

C’è un appuntamento da mettere assolutamente nel carrello: è il forum dedicato al business matching nel settore e-commerce.

L’evento si rivolge ai professionisti del commercio elettronico in Italia per far incontrare domanda e offerta, portare nuove idee, soluzioni e innovazione nel settore.

In parallelo con conferenze e seminari, si svolge l’agenda degli incontri tra invitati (delegate) e società fornitrici (exhibitor). Il sistema degli appuntamenti è basato sull’indicazione di interesse da parte dei partecipanti.

A chi è dedicato?


Delegate


Un flusso di stimoli e approfondimenti che arricchisce il proprio metodo di lavoro: ecco ciò che trova un E-commerce manager in questo forum. Oltre a conoscere i principali player del settore e a valutarne servizi e approccio metodologico.

Visualizza la lista

Vai ai Delegate 2019

Lista Delegate 2020


ADCOM Srl Sales Manager  AEFFE SpA E-Commerce Manager – ALBERO GROUP Srl CMO-CEO ALESSANDRO Srl Amministratore – AOSOM ITALY E-Commerce Product Manager & Sales Specialist ARTCRAFT INTERNATIONAL Ecommerce SpecialistAUDES Group Ecommerce ManagerB&T SpA  Digital MarketingBALLERETE Marketing Expert – BALLERETTE Responsabile Marketing Operativo –  BL ITALIA Amministratore BLOWHAMMER Srl Founder & CEO –  CAMPOMAGGI & CATERINA LUCCHI SpA E-Commerce ManagerCHITE’ E-Commerce Executive  COROFAR Soc. Coop. Presidente – COROFAR Soc. Coop. Responsabile Marketing – COTY ITALIA PROFESSIONAL BEAUTY  E-Commerce Key Account Manager – CREME DI VENERE Titolare – DAVINES E-Commerce Project Manager – DESIGN ALPINO Titolare – DROPSTORE Titolare – ELLE GROUP – Marina Galanti Ecommerce & Digital Communication CoordinatorEVERT Srl CEO – F.LLI Guzzini SpA Digital & Ecommerce Manager – FAIR LINE Srl Ecommerce Manager FERRARI SpA Head of EcommerceFESSURA ITALIA Marketing Manager – FH DI R. FREUNDEBERG Sas Key Account E-Commerce –  FONTANOT SpA Ecommerce Manager GDP Srl Digital Strategist GIOCHINSCATOLA.IT TitolareGRUPPO LUNELLI CRM & Ecommerce ManagerHOREKA.IT CEO – INTERNATIONAL FOOD EUROPE Srl Web Marketer – IPER LA GRANDE I IT Business Manager/Customer Experience –  KRONOSHOP Srl-GRUPPO MORELLATO GM   LAVAZZA Head of E-Commerce –  LUCART SpA CIO – MAGGIO 3 Srl  CTO – MAGICORAL Srl-MALIPARMI Retail Buyer-ProprietàMAGNIFICO ITALIA Srl Ecommerce Manager  – MERCATINO Srl Presidente –  MIRIADE SpA Digital Marketing Manager – MIRIADE SpA E-Commerce Manager –  MIRTA Ecommerce Manager – MOGNETTI BIKE Titolare – MORELLATO GROUP E-Commerce Manager –  MUSETTI SpA Ecommerce Area Manager –  NAIL EXPRESS  Srls Amministratore Unico – NATUR HOUSE E-Manager  NOMINATION Srl E-Commerce Manager – PAPERNAME.COM Founder – PENNROYAL Srl E-Commerce Specialist – PHILIP MORRIS Italia Website & Ecomm Manager – PLATA Y ORO Snc Amministratore E-Commerce – PRENATAL RETAIL GROUP Innovation Advisor – PROMO8 Srl Amministratore –  RIVER HORSE Business Development Manager – ROBERTO COIN SpA Chief Digital Marketing Officer – RUCOLINE SpA Marketing & PR Manager – SCORPION BAY Brand Manager – SHAFT Business Development –SHAMPORA CMOSIBICOM Srl CEO – SIVA Srl Ecommerce Manager – STAR Srl Store Manager Online – STROILI Digital Marketing Manager – TENACTA GROUP SpA Head of Global E-Commerce Pure  Player – THE FLAMEL Ecommerce Manager – THE FLAMEL FounderTHU SpA E-Commerce ManagerTOSCANO GIOIELLI Srl Store Manager – TOTAL HOME SYSTEM CEO – TRADE UP E-Commerce Manager TRI PI PROFUMERIE E-Commerce Manager TREVI CEO – VALENTINO Ecommerce & Omnichannel Project Manager – VALEXTRA SpA E-Commerce Specialist –  VALIGERIA RONCATO Responsabile Marketing  VRIENTS Communication Manager – WeSTUDENTS Srl Community Marketing Manager – WINELIVERY Founder WP LAVORI IN CORSO Digital, Marketing & E-Commerce Manager  ZANOTTA SpA Digital Innovation Manager

Exhibitor


Agli exhibitor, questo forum propone opportunità commerciali concrete, che nascono dalla certezza di confrontarsi con i veri decision maker delle singole aziende. Senza perdite di tempo o fraintendimenti, si incontrano solo persone davvero interessate e con progetti da realizzare.

Conferenza di apertura


GIOVANNI BOCCIA ARTIERI


Sociologo, Saggista e Professore ordinario di Sociologia della comunicazione e dei media digitali presso l'Università di Urbino "Carlo Bo"

SMALL CONVERSATIONS: IL VALORE DELLE NARRAZIONI DI PROSSIMITÀ

Il modo in cui è stato costruito il rapporto in rete con le persone si è fondato per lungo tempo sull’idea di una Big Conversation: una conversazione allargata e inclusiva capace di coinvolgere sullo stesso piano comunicativo consumatori e brand, cittadini e istituzioni,professionisti e amatori e così via. Oggi il senso più profondo della connessione e del rapporto – anche in ottica post pandemica – sembra aver invertito la direzione di marcia attraverso il valore assunto dalle small conversations, una moltiplicazione di conversazioni non visibili le une alle altre che passano da spazi di intimità dialogica e di piccolo gruppo – spesso neo tribù -, che escono spesso fuori dai radar del monitoraggio del marketing. È attorno al valore di queste relazioni più dirette che il mondo del consumo si sta riconfigurando, rivolgendosi a cerchie sociali specifiche, attraverso contenuti sincroni ed esperienze di extended reality che mettono sempre più in stretta connessione online e offline.

Seminari

  • VERSO L’IPER-RILEVANZA: COSTRUIRE ESPERIENZE ECOMMERCE PERSONALIZZATE SU SCALA

    E se fosse la “mass personalization” (MPCE) a permettere la realizzazione di una perfetta Customer Experience? La personalizzazione di massa consente di creare esperienze digitali e su misura per un pubblico specifico (fino ad arrivare...
    ANDREA LATINO

    Digital Transformation consultant

    ANDREA LATINO

    Digital Transformation consultant

    E se fosse la “mass personalization” (MPCE) a permettere la realizzazione di una perfetta Customer Experience? La personalizzazione di massa consente di creare esperienze digitali e su misura per un pubblico specifico (fino ad arrivare al singolo individuo) sulla base della visualizzazione di contenuti dinamici a loro volta attivati delle interazioni con i touchpoint digitali. Un eCommerce amplificato da dinamiche di MPCE garantisce un’esperienza immersiva, facilmente allineata ai gusti e bisogni dell’utente: aumentando così fidelizzazione, tassi di conversione e fatturato generato. In questo seminario vedremo come creare i presupposti per implementare la MPCE a livello strategico, tecnologico e operativo, nella classica modalità vendor independent (non legata ad uno specifico provider di tecnologia) tipica dell’autore.

    ANDREA LATINO

    Con più di 6 di esperienza in vari settori, Andrea Latino si occupa dell’intersezione tra business, policy ed innovazione. CEO di Leviathan, knowledge company specializzata in consulenza strategica, technology deployment, formazione e ricerca per la Trasformazione Digitale; contributor del Sole 24 Ore e consigliere politico. Precedentemente ha collaborato con imprese multinazionali (Microsoft, Intel, Altea), enti governativi (Presidenza del Consiglio, Camera dei Deputati), eccellenze accademiche (SDA Bocconi), pubblicazioni nazionali (Wired, De Agostini) e brillanti startup (Garage Italia Customs). Membro dei Global Shapers, il gruppo di eccellenze under 30 del World Economic Forum e citato personalmente da Arianna Huffington sul Post USA, ambassador italiano di Audi per il programma “Innovative Thinking” e scelto da Repubblica tra i “20 millennial italiani capaci di cambiare il mondo”.

  • E-COMMERCE E LOGISTICA: UN BINOMIO INDISSOLUBILE ANCHE NEL POST COVID-19

    COME COVID-19 HA CAMBIATO PER SEMPRE IL MERCATO DELL’HOME DELIVERY

    Nel momento in cui stiamo predisponendo questo abstract siamo appena entrati nella fase post-COVID 19 e gli impatti economici e sociali non sono ancora pienamente misurabili. Tuttavia, molte delle nostre abitudini sono cambiate e con...
    MASSIMO MARCIANI

    Presidente, Freight Leaders Council

    MASSIMO MARCIANI

    Presidente, Freight Leaders Council

    Nel momento in cui stiamo predisponendo questo abstract siamo appena entrati nella fase post-COVID 19 e gli impatti economici e sociali non sono ancora pienamente misurabili. Tuttavia, molte delle nostre abitudini sono cambiate e con loro i nostri consumi. A seguito del lockdown abbiamo riscontrato una impennata inevitabile degli acquisti online con i clienti che, essendo costretti presso il proprio domicilio, pretendono di avere sotto controllo tutto il processo di consegna, che deve avvenire nel modo più preciso e più rapido possibile. Siamo passati dal concetto di home delivery a quello più sfidante di instant delivery. Questo scenario sarà duraturo? Se così fosse la continuità del servizio imporrebbe nuove domande agli attori dell’ecosistema dell’e-commerce: quali tecnologie e quali modalità di consegna dei pacchi saranno prioritarie rispetto ad altre? Quali interventi normativi dovranno essere adottati per gestire flussi crescenti di merci nelle nostre città? Quale sarà il ruolo dei big data e dell’analisi di profilazione del cliente in futuro? Sarà possibile per i piccoli negozi di prossimità accedere al canale online?

    MASSIMO MARCIANI

    Sposato, padre di due figli, quando non è in viaggio di lavoro, vive nella Città Eterna. Si è laureato in Scienze Statistiche Demografiche e Attuariali presso l’Università di Roma La Sapienza e dopo aver fatto la gavetta in società di ricerche di mercato fonda nel 1997 la FIT Consulting, società di consulenza nel settore logistico, mobilità e trasporti. È professore a contratto presso la Link University di Roma e, in precedenza, la Luiss Business School. È coordinatore Gruppi di Lavoro presso il Ministero dei Trasporti, Consulente Albo dell’Autotrasporto e ANCI. Componente di Comitati scientifici di più organismi nazionali ed europei, relatore presso meeting e convegni, divulgatore sui media e sul piccolo schermo, Massimo Marciani ha collaborato a numerosi progetti di ricerca e consulenza a favore di enti pubblici e privati a livello nazionale ed internazionale. È presidente del Freight Leaders Council, è membro dell’Expert Group Mobilità Urbana della Commissione Europea, Presidente del Comitato Tecnico Trasporto Merci dell’Associazione Mondiale delle Strade e co-direttore del Master in Sustainable Mobility and Transport della Link University. Nel 2019 ha vinto il prestigioso premio Logistico dell’anno di Assologistica.

  • E-COM: STRATEGIE DI ACCESSO, RESISTENZA E RESILIENZA

    MARKETPLACE O ACCESSO DIRETTO?

    L'intervento evidenzierà quali siano le opportunità di business derivanti dall'utilizzo dei marketplace digitali, con un excursus sugli impatti del COVID19. Focalizzandoci su aspetti commerciali, ma anche logistici, contrapporremo le dinamiche dei marketplace a quelle dell'accesso...
    SIMONE COTTI

    Fulfilment Development Director & Country Manager, Farfetch

    SIMONE COTTI

    Fulfilment Development Director & Country Manager, Farfetch

    L’intervento evidenzierà quali siano le opportunità di business derivanti dall’utilizzo dei marketplace digitali, con un excursus sugli impatti del COVID19. Focalizzandoci su aspetti commerciali, ma anche logistici, contrapporremo le dinamiche dei marketplace a quelle dell’accesso diretto ai mercati digitali. Partiremo con una panoramica sul funzionamento dei marketplace per poi concentrarci sugli aspetti economici.

    SIMONE COTTI

    Nato in provincia di Bologna, ha da sempre operato in ambito logistico/distributivo, accumulando un’esperienza di 15 anni. Durante i 4 anni trascorsi in espatrio in territorio cinese, per conto di Luxottica ha potuto approcciarsi al mondo e-commerce, seguendo il setup logistico di Rayban.com e Sunglasshut.com in Asia. Entra a far parte di Farfetch nel 2016 occupandosi di assicurare il continuo miglioramento della sua Supply Chain, lanciando Fulfilment by Farfetch e gestendo direttamente l’integrazione informatica e logistica di Gucci, Fendi e Burberry sulla piattaforma.

  • NEUROMARKETING E CUSTOMER JOURNEY

    COMPORTAMENTI E DECISIONI, UN VIAGGIO NEL CERVELLO DEI CLIENTI ALLA SCOPERTA DI COME SONO CAMBIATI

    Comprendere il cervello dei clienti, i loro comportamenti, i pattern cognitivo-emozionali, e come decidono, è ormai indispensabile per costruire strategie di relazione efficaci e durature, soprattutto a seguito di situazioni altamente disruptive. La nuova dimensione...
    CATERINA GAROFALO

    Presidente, AINEM - Associazione Italiana Neuromarketing

    CATERINA GAROFALO

    Presidente, AINEM - Associazione Italiana Neuromarketing

    Comprendere il cervello dei clienti, i loro comportamenti, i pattern cognitivo-emozionali, e come decidono, è ormai indispensabile per costruire strategie di relazione efficaci e durature, soprattutto a seguito di situazioni altamente disruptive. La nuova dimensione del customer journey si manifesta come leva strategica nello spazio di risonanza cognitivo emozionale che si crea tra il brand e il cliente attraverso i touchpoints e i momenti di vita delle persone. Saranno approfondite le dinamiche razionali, emozionali e non consce, che influenzeranno sempre di più i comportamenti e il decision making. Il seminario sarà arricchito con modelli e casi applicativi.

    CATERINA GAROFALO

    Presidente e Cofondatrice di Ainem (Associazione Italiana di Neuromarketing). Esperta di comunicazione, marketing ed eventi emozionali. Docente di Neuromarketing a Torino presso IusTo e presso il Master di Neuromanagement (Ainem, Aidp Piemonte, IusTo e Università Cattolica Milano). Visiting Professor di Neuromarketing presso Politecnico di Milano, Uab Barcellona, LIUC di Castellanza, Università di Cagliari, Sassari e Catanzaro. Scrive per Harward Business Review e altre riviste manageriali. Libri: Neuromarketing per il negozio (Le Bussole Confcommercio), Macro e micro eventi per l’autopromozione (Mariotti Publishing); coautrice Comunicazione integrata e reputation management (Luiss).

  • DIGITAL SINGLE MARKET IN UNA STRATEGIA DI VENDITA EUROPEA

    OPPORTUNITÀ, ETICA ED ASPETTI LEGALI

    Con il digital single market, l'Europa crea nuove opportunità di espansione, agevolando l'attività online transfrontaliera con la creazione di un unico mercato digitale in cui espandere il proprio business. Perchè è così importante, ora, considerare...
    ANDREA SPEDALE

    Presidente AICEL

    MANUELA BORGESE

    Vicepresidente AICEL, avvocato, consulente e formatore camere di commercio in ambito privacy

    ANDREA SPEDALE

    Presidente AICEL

    MANUELA BORGESE

    Vicepresidente AICEL, avvocato, consulente e formatore camere di commercio in ambito privacy

    Con il digital single market, l’Europa crea nuove opportunità di espansione, agevolando l’attività online transfrontaliera con la creazione di un unico mercato digitale in cui espandere il proprio business. Perchè è così importante, ora, considerare questa chance? In quale scenario normativo ed etico strutturare la vendita europea online? Esamineremo insieme gli aspetti salienti di un “UE ecommerce plan” evidenziando gli aspetti pratici di maggiore rilievo.

    ANDREA SPEDALE

    Presidente AICEL. Dottore in Economia e Commercio con specializzazione in Internet Marketing. Imprenditore industriale prestato al digitale ha iniziato ad occuparsi di eCommerce nel 1996. Ha incarichi manageriali in consolidate realtà industriali e dal 2001 ha fondato e sviluppato società che si occupano di vendita on-line di beni e servizi. Dal 2009 è alla guida di AICEL Associazione Italiana Commercio Elettronico, unica Associazione di Categoria di venditori on-line, che ha fatto crescere raccogliendo e rappresentando oltre 1200 venditori italiani.

    MANUELA BORGESE

    Vicepresidente AICEL, è delegata dell’associazione per la rappresentanza istituzionale, a livello nazionale ed europeo, per le tematiche fondamentali e di categoria del settore ecommerce. In qualità di componente del comitato scientifico, promuove la tematica delle competenze digitali quale fattore fondamentale di crescita del settore delle vendite online. Attraverso la membership di AICEL con la Digital Skills and Jobs Coalition e con altri partner istituzionali, struttura progetti di formazione legale per profili specializzati di ecommerce manager e professionisti del settore, anche rispetto all’export. Inoltre, è avvocato specializzato nella consulenza ecommerce per le PMI, consulente e formatore per le camere di commercio in ambito privacy.

    Laboratori

    • QUELLO CHE VEDIAMO STA DIETRO AI NOSTRI OCCHI

      «Ciò che si vede sta dietro all’occhio» recita un adagio che si ritrova in differenti culture, dalla Cina al Sudamerica. La percezione non è infatti una risposa alla realtà esterna in cui ognuno di noi...
      MASSIMO BUSTREO

      Umanista, consulente di psicologia del lavoro e dei consumi, coach professionista e pianista

      MASSIMO BUSTREO

      Umanista, consulente di psicologia del lavoro e dei consumi, coach professionista e pianista

      «Ciò che si vede sta dietro all’occhio» recita un adagio che si ritrova in differenti culture, dalla Cina al Sudamerica. La percezione non è infatti una risposa alla realtà esterna in cui ognuno di noi vive, sogna e consuma. È un’organizzazione immediata – ovvero non solo e necessariamente mediata da interventi razionali e cognitivi.

      È una reazione dinamica che elabora i dati della realtà stessa, trova soluzioni in modo indipendente, persegue la soddisfazione e non certo l’obiettività. E spesso, molto spesso ci inganna senza nemmeno che ne ce rendiamo conto.

      Nel laboratorio sperimenteremo come nel nostro ruolo di narratori e di ascoltatori di storie altrui, ognuno di noi agisce più in risposta a una serie di immagini mentali dotate di un senso e un significato prevedibilmente irrazionale piuttosto che a una serie di stimoli oggettivi e indiscutibili provenienti dalla realtà in cui vive.

      Infatti, noi vediamo – e pensiamo – quello che vogliamo vedere, ciò che ci aspettiamo di trovare.

      Ovvero, pensiamo in base a quello che già conosciamo, guidati dall’impulso a

      a trovare conferme per le nostre aspettative.

      Non ci credete? Rileggete con attenzione le ultime tre righe…

      MASSIMO BUSTREO

      Laureato in Lettere all’Università Ca’ Foscari di Venezia e in Scienze Psicologiche Sociali e del Lavoro all’Università degli Studi di Padova, è dottore di ricerca con lode in Psychologie expérimentale all’Université de Picardie Jules Verne di Amiens (Francia) e in Interazioni umane: psicologia di consumi, comportamento e comunicazione all’Università IULM di Milano. Qui è docente universitario di Psicologia della comunicazione audiovisiva, Tecniche di Comunicazione Efficace, Scrittura professionale e di Public Speaking. Svolge attività di formazione sui temi di psicologia del denaro, processi decisionali, creatività, comunicazione, relazioni interpersonali e management. Autore di numerosi saggi e articoli divulgativi e scientifici, il suo ultimo libro è La terza faccia della moneta (Angeli, 2018). È ideatore e autore della conferenza-spettacolo Neuromagia. Quando la magia svela il nostro rapporto con il denaro (2019) e Ambiguità. Risolvere i problemi con la magia (2020).

    • DECISIONI SEMPLICI IN SITUAZIONI COMPLESSE

      COME LA VARIABILE DELLO STATO MENTALE INFLUENZA I PROCESSI DECISIONALI

      Che cosa influenza la nostra capacità di vederci chiaro? Cosa rende una decisione più o meno difficile? Che valore avrebbe riuscire a districarsi con chiarezza e lucidità tra i meandri del proprio business? L’obiettivo di...
      NICOLA OLIVIERI

      Transformative Coach, Easier Coaching

      DANIEL PANIZZA

      Transformative Coach, Easier Coaching

      NICOLA OLIVIERI

      Transformative Coach, Easier Coaching

      DANIEL PANIZZA

      Transformative Coach, Easier Coaching

      Che cosa influenza la nostra capacità di vederci chiaro? Cosa rende una decisione più o meno difficile? Che valore avrebbe riuscire a districarsi con chiarezza e lucidità tra i meandri del proprio business? L’obiettivo di questo workshop è quello di imparare a rapportarsi all’arte del prendere decisioni in maniera completamente diversa ed avere esperienza diretta di quanto, involontariamente, tendiamo a complicarci la vita.

      NICOLA OLIVIERI

      Fin da piccolo sono sempre stato affascinato dall’idea di fare le cose a modo mio. Ho avuto la fortuna di realizzare risultati “impossibili”: dal pubblicare un disco e girare l’Italia in tour a creare una no-profit e trovarmi in parlamento con una proposta di legge. Ho avviato diversi business: dalla ristorazione (lavorando per il TEDx e il consolato italiano), al premio di miglior Food Startup a Dublino con il mio marchio internazionale, a un’agenzia di digital communication e guerrilla marketing. Creare progetti innovativi non mi ha mai spaventato. Alla fine, però, sono arrivato a un punto di rottura a livello sia mentale che fisico. L’esplorazione che ne è seguita mi ha portato a scoprire e comprendere meglio il funzionamento della mente umana, e ad una radicale trasformazione e miglioramento della mia esperienza di vita. Tutto è iniziato a diventare più semplice, ricco e vibrante. Ora aiuto i miei clienti a raggiungere risultati importanti in maniera naturale, bilanciata e piacevole.

      DANIEL PANIZZA

      Dopo una laurea in legge ho lavorato per diversi anni in azienda, principalmente come project manager, sia in Italia che all’estero. In seguito la voglia di esplorare a fondo il mio potenziale mi ha gradualmente portato a decidere di porre fine all’esperienza di lavoro da dipendente. Ho deciso di seguire le strade che mi sembravano più interessanti: ho studiato e insegnato recitazione e arti marziali; sono tornato all’università per studiare lingue e culture orientali; ho insegnato italiano a Pechino e tradotto libri di spiritualità e sviluppo personale, vivendo in diversi Paesi del mondo. Alcuni anni fa ho incontrato il coaching e ne ho fatto la mia professione. L’approccio del coaching trasformativo mi ha permesso di soddisfare un mio grande desiderio: quello di fare da catalizzatore per una trasformazione personale profonda, i cui effetti si manifestano tanto nella sfera privata quanto in quella professionale.

      Workshops

      • FOCUS GROUP: NOI SIAMO ANCORA QUA: LA GESTIONE DEL TEAM E DELLA FILIERA IN TEMPI DI CRISI

        Con Il lockdown dovuto al Covid ci siamo trovati in una situazione completamente nuova, punti vendita chiusi, fornitori chiusi, personale in smart working ed e-commerce come unico canale di vendita. In quest'aula cercheremo di analizzare...
        NICOLA INFANTINO

        CEO, Evert srl

        NICOLA INFANTINO

        CEO, Evert srl

        Con Il lockdown dovuto al Covid ci siamo trovati in una situazione completamente nuova, punti vendita chiusi, fornitori chiusi, personale in smart working ed e-commerce come unico canale di vendita. In quest’aula cercheremo di analizzare e confrontare le nostre esperienze sugli aspetti fondamentali e le infrastrutture necessarie per affrontare situazioni di emergenza come queste. Quali procedure usi in azienda in modo che ogni collaboratore svolga al meglio i proprio ruolo in modo autonomo? Quali sistemi gestionali utilizzi per gestire al meglio le informazioni e le procedure di logistica e magazzino? Quali sono le kpi che permettono di tenere sotto controllo le vendite, i margini e le scorte mantenendo una comunicazione ed azioni di marketing performante? Nel nostro caso siamo riusciti a gestire una crescita del 60% delle vendite online mantenendo una buona soddisfazione del cliente e voi come avete fatto?

        NICOLA INFANTINO

        – Dal 1998 nel settore internet
        – Dal 2001 al 2004 collaboratore dei principali portali verticali dedicati al mondo del motociclismo
        – Dal 2001 inizia la sua esperienza nel mondo dell’e-commerce
        – Nel 2012 inizia il progetto di apertura di punti vendita nell’ottica di sfruttare al massimo una strategia di multicanalità che unisca i vantaggi dell’ecommerce a quelli dei punti vendita tradizionali che conta oggi 16 punti vendita sul territorio italiano; la direzione generale di questo progetto imprenditoriale gli permette di maturare negli anni una forte esperienza nei vari settori relativi all’e-commerce con una visuale particolare alle esigenze dell’impresa nei campi sotto indicati
        – Web Marketing
        – Gestione e automatizzazione dei servizi di customer care
        – Gestione e automatizzazione nei processi di approvvigionamento merci e di logistica
        – Gestione ed integrazione dei processi operativi necessari ad una perfetta comunicazione e condivisione dati tra punti vendita tradizionali e sito e-commerce

      • E-COMMERCE ED EVENTI STRAORDINARI, COME CAPIRE IN TEMPO REALE IL MERCATO E IL CLIENTE GRAZIE AI BIG DATA: IL CASO COVID-19

        Attraverso questo workshop sarà possibile conoscere e capire come sviluppare una strategia aziendale in tempo reale utilizzando i Big Data per analizzare il consumatore e il suo comportamento di acquisto, come si possono anticipare e...
        ELISA IANDIORIO

        PMI Digital Strategist, Docente Universitario e Autore libro "BigData"

        ELISA IANDIORIO

        PMI Digital Strategist, Docente Universitario e Autore libro "BigData"

        Attraverso questo workshop sarà possibile conoscere e capire come sviluppare una strategia aziendale in tempo reale utilizzando i Big Data per analizzare il consumatore e il suo comportamento di acquisto, come si possono anticipare e definire le buyer personas e la loro customer journey. Partendo da un obiettivo definito si analizzeranno i Big Data in tutto il loro percorso, intercettando i diversi touchpoint possibili per l’utente e come condurlo all’acquisto. Casi ed esempi pratici saranno il cuore dell’intervento, perché come è spiegato in una delle mie massime preferite “La conoscenza è sapere che un pomodoro è un frutto; la saggezza è sapere di non doverlo mettere in una macedonia di frutta” (Miled Kington).

        ELISA IANDIORIO

        Laureata in Marketing e Strategie Commerciali, lavoro come consulente e docente di marketing dal 2007. Dopo aver collaborato con diverse agenzie, dal 2016 decido di mettermi in proprio, aprendo uno studio che porta il mio nome. Nel tempo mi sono specializzata in tutto ciò che è web e digital marketing, sia come consulente che come formatore. Dal 2016 insegno all’Università della Tuscia, nei corsi di laurea magistrale in Marketing e Qualità con gli insegnamenti di “Marketing e Big Data Analytics” e “Laboratorio di Web Marketing” ed Economia Circolare con gli insegnamenti di “Comportamento del consumatore nell’Economia Circolare” e “Marketing del Mare”. Nel 2019 è uscito il mio libro, “Big Data. Cosa sono, come analizzarli e utilizzarli per fare marketing” edito Dario Flaccovio. Una delle mie frasi preferite: ”La conoscenza è sapere che un pomodoro è un frutto; la saggezza è sapere di non doverlo mettere in una macedonia di frutta”.

      • FOCUS GROUP: NUOVI EQUILIBRI: DALLA COMMUNITY ALL’INNOVAZIONE TECNOLOGICA, QUALI CAMBIAMENTI SONO IN ATTO NELLE NOSTRE AZIENDE?

        Due mesi per cambiare il mondo, per ridare centralità alla rete di sostegno, al potere delle relazioni personali, al supporto cruciale che la comunità può offrire. Come tutelare concretamente il benessere dello staff e della...
        ALESSANDRO ANDREANELLI

        Property Manager & Managing Director, Lush Italia

        ALESSANDRO ANDREANELLI

        Property Manager & Managing Director, Lush Italia

        Due mesi per cambiare il mondo, per ridare centralità alla rete di sostegno, al potere delle relazioni personali, al supporto cruciale che la comunità può offrire. Come tutelare concretamente il benessere dello staff e della clientela? Come l’ecommerce assume un ruolo cruciale, anche a livello di motivazione, per l’azienda? Come la tecnologia rafforza la customer experience in-store? Ne parleremo con Lush, un’azienda a zero investimenti pubblicitari con oltre 25 anni di storia e un’offerta di prodotti innovativi e unici; perché il cambiamento passa sempre dalla coerenza e dall’impegno etico.

        ALESSANDRO ANDREANELLI

        Marito, padre di 3 femmine (oggi 3 adolescenti …), padrone di 3 gatte (femmine anche loro), dottore commercialista per caso, cresce nel mondo delle multinazionali inglesi, francesi, americane, occupandosi di numeri, marketing e general management. Da oltre un decennio gira l’Italia in cerca di negozi per la più incredibile azienda di cosmetica del mondo e si divide tra Milano e Venezia, dove vive in mezzo all’acqua. Ama guardare tutto lo sport ad alto livello, in particolare il basket che ha praticato fin da bambino, si tiene in forma vogando alla veneta nella meravigliosa laguna e facendo running, adora la musica rock e si è messo in testa che prima o poi imparerà a suonare la chitarra.

        Exhibitor Corner

        • REALIZZARE UN ECOMMERCE A PARTIRE DALLA STRATEGIA SUL CONTATTO: I PROGETTI DI PARMALAT E DR. VRANJES

          Avere una strategia chiara e precisa sui contatti è ambizione di ogni marketer e spesso implica guidare un processo di trasformazione digitale all’interno dell’azienda: il contatto è il perno attorno a cui ruotano le strategie...
          ELISABETTA BRUNO

          Chief Digital Officer, Diennea

          ELISABETTA BRUNO

          Chief Digital Officer, Diennea

          Avere una strategia chiara e precisa sui contatti è ambizione di ogni marketer e spesso implica guidare un processo di trasformazione digitale all’interno dell’azienda: il contatto è il perno attorno a cui ruotano le strategie di comunicazione e lo storytelling del brand. In questo speech imparerai a costruire una mappa strategica utilizzando una metodologia chiamata Strategy Box. Vedremo come Parmalat abbia raggiunto il suo obiettivo di aumentare il valore monetario dei contatti, utilizzando proprio i contatti come perno delle proprie strategie di comunicazione e storytelling e come Dr. Vranjes abbia adottato un approccio “phygital”, sfruttando la marketing automation per gestire in modo integrato le comunicazioni verso i clienti eCommerce e clienti degli store fisici per aumentare revenue e frequenza d’acquisto.

          ELISABETTA BRUNO

          Consulente digital per lo studio ed elaborazione di strategie di comunicazione web per la presenza competitiva e di successo delle aziende presso i principali network di comunicazione. Gestisce e coordina l’area di new business e innovazione sulle strategie di Marketing finalizzato alla realizzazione di progetti innovativi in ambito digital, brand awareness, lead generation ed engagement.

        • INNOVAZIONE NEI SERVIZI DI CONSEGNA: LAST MILE DELIVERY

          In linea con l’evoluzione del mercato e-Commerce e delle esigenze degli e Shopper, Poste Italiane ha intrapreso un percorso di innovazione finalizzato a ottenere il pieno presidio dell’ultimo miglio, realizzando servizi di delivery a valore...
          FEDERICA MONTANO

          Responsabile Offerta E-commerce, Poste Italiane

          FEDERICA MONTANO

          Responsabile Offerta E-commerce, Poste Italiane

          In linea con l’evoluzione del mercato e-Commerce e delle esigenze degli e Shopper, Poste Italiane ha intrapreso un percorso di innovazione finalizzato a ottenere il pieno presidio dell’ultimo miglio, realizzando servizi di delivery a valore aggiunto, flessibili ed evoluti, ad oggi non offerti dai corrieri tradizionali presenti sul mercato. I modelli di servizio last mile oriented soddisfano esigenze di flessibilità, velocità ed efficienza: l’e Shopper conosce con certezza la data in cui avverrà la consegna, può riprogrammarla e può richiedere di ricevere il proprio ordine immediatamente o in giornata. Merchant ed e-Shopper sono inoltre costantemente aggiornati in tempo reale sullo stato di avanzamento dell’ordine. Con i servizi Last Mile Delivery di Poste Italiane, il merchant ha la possibilità di allineare l’esperienza di acquisto online alle aspettative degli e-Shopper, abilitando la consegna in Same Day e/o in fasce orarie, la consegna in Next Day con late cutoff e una Customer Experience flessibile ed evoluta. L’adozione di tali servizi consente inoltre ai merchant di incrementare il conversion rate e fidelizzare gli e-shopper, che hanno il pieno controllo di ogni fase della customer journey.

          FEDERICA MONTANO

          Laureata in Ingegneria Gestionale presso l’Università “Tor Vergata” di Roma, Federica inizia la sua carriera nel Gruppo Barilla, dove per 10 anni ricopre ruoli nell’ambito della Logistica, Operations e Customer Service. Nel 2011 entra in SDA – Gruppo Poste – per occuparsi di Business Development. In Poste Italiane dal 2015, attualmente Federica è la responsabile marketing dell’Offerta E-commerce e segue lo sviluppo, la gestione, il restyling dei servizi nell’ambito e-commerce, le politiche di budget e commerciali.

          Soft Skills

          • LE ZONE CIECHE DELLA MENTE: COLTIVARE LE PROPRIE CAPACITÀ DI DECISIONE

            La possibilità di costruire un ambiente di lavoro in continua evoluzione è fondata sulla capacità di generare nel gruppo la disponibilità a riconoscere i propri automatismi nel valutare situazioni e prendere decisioni. Affidarsi a modalità...
            LARA CESARI

            Psicologa, responsabile marketing e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

            LARA CESARI

            Psicologa, responsabile marketing e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

            La possibilità di costruire un ambiente di lavoro in continua evoluzione è fondata sulla capacità di generare nel gruppo la disponibilità a riconoscere i propri automatismi nel valutare situazioni e prendere decisioni. Affidarsi a modalità consolidate di rappresentazione della realtà blocca la possibilità di valutazione e decisione efficaci e inibisce l’ariosità del pensiero. Il seminario accompagna i partecipanti a riconoscere i bias cognitivi e a identificare le modalità per diffondere entro il proprio team l’orientamento all’esplorazione e alla conoscenza. Sono esplorati quattro nidi di bias: analisi, azione, relazione, intuizione.

            LARA CESARI

            Psicologa, responsabile marketing e senior partner di HXO (www.hxo.it), dal 1993 opera come consulente di organizzazione e come formatore. Progetta e realizza interventi in ambito di sviluppo, gestione e formazione delle persone in azienda. Ha nel tempo ideato e realizzato numerose innovazioni metodologiche nel campo della formazione. Ha progettato e implementato percorsi di Diversity Management e di sostegno al rientro della maternità. E’ autrice di testi e pubblicazioni, fra cui “Persone a colori” (Castelvecchi editore 2017).

          • SCENDERE DALLA RUOTA: I MECCANISMI DELLA MENTE CHE CI FANNO GIRARE COME CRICETI

            La complessità avanza e il cervello non la tollera. Il cambiamento ci chiede di uscire dalla nostra zona di comfort e la nostra mente trova giustificazioni plausibili e razionali per restarci dentro. Il workshop è...
            FRANCESCO FERRARA

            Psicologo del lavoro, specialista risorse umane e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

            FRANCESCO FERRARA

            Psicologo del lavoro, specialista risorse umane e senior partner di HXO (Humanities invetriX Opera)

            La complessità avanza e il cervello non la tollera. Il cambiamento ci chiede di uscire dalla nostra zona di comfort e la nostra mente trova giustificazioni plausibili e razionali per restarci dentro. Il workshop è rivolto ai professionisti e manager che vogliono affrontare le trasformazioni in atto nel mondo digitale con la consapevolezza di come il nostro modo di pensare è influenzato da trappole mentali, credenze su noi stessi e abitudini che limitano l’esplorazione, le creatività, la capacità di fare connessioni. Facendoci, a volte, perdere delle opportunità.

            FRANCESCO FERRARA

            Psicologo del lavoro, specialista delle risorse umane, dal 2007 opera come consulente per le organizzazioni e come formatore, senior partner di HXO (www.hxo.it). Si occupa di progettazione e realizzazione di interventi di formazione per lo sviluppo manageriale su competenze comportamentali e di leadership, valutazione e sviluppo del potenziale, analisi dei contesti organizzativi e valutazione dello stresso lavoro correlato, per aziende nazionali e internazionali di diversi settori di business (trasporti e logistica, farmaceutico, automotive, bancario e assicurativo, energia, spettacolo, abbigliamento, lusso, industria, informatico).

            Attività Extra

            • ENERGY WAKE UP:

              risveglia l’energia per il miglior modo di vivere la tua giornata!

              Un’attività del mattino che, se svolta all’aperto, prevederà un'attività di avvicinamento alla corsa consapevole e risveglio energetico. In caso di maltempo ci ritroveremo al chiuso con un lavoro di flessibilità, tonicità e attivazione del fluire...
              SIMONA SANTIANI

              Ceo di myHARA

              SARA RONZONI

              Energyogant Creativity Trainer

              SIMONA SANTIANI

              Ceo di myHARA

              SARA RONZONI

              Energyogant Creativity Trainer

              Un’attività del mattino che, se svolta all’aperto, prevederà un’attività di avvicinamento alla corsa consapevole e risveglio energetico. In caso di
              maltempo ci ritroveremo al chiuso con un lavoro di flessibilità, tonicità e attivazione del fluire dell’energia nel corpo. In entrambi i casi lavoreremo per adottare un’attitudine positiva nei confronti della nostra giornata
              e sentire come con un corpo vitale migliorano anche i nostri pensieri e le nostre intuizioni.

              SIMONA SANTIANI

              Laureata in Pedagogia ad indirizzo psicologico, Coach NSL coaching di Roberto Ferrario, approvato da ICF International- International Coach Federation con qualifica ACSTH, LoveManagement Coach di Miranda Sorgente, istruttrice di Haha Yoga, MKTG&Sales Director in azienda per oltre 20 anni.
              Dal 2000 al 2010 mi formo con:
              Comunicazione Effettiva (Life Stills-The Natale Insitute for Experiential Education)
              Le Relazioni Vitali (Life Stills-The Natale Insitute for Experiential Education)
              Manifestare i Risultati: un corso in coscienza creativa ( Life Stills-The Natale Insitute for Experiential Education)
              Autostima: il potere interiore ( Life Stills-The Natale Insitute for Experiential Education)
              Le 5 ferite: come riconoscerle e guarirle (Lise Bourbeau/R.M. Mattaliano)
              Le paure: riconoscerle e affrontarle (Krishananda/R.M. Mattaliano)
              Abbondanza e Denaro (R.M. Mattaliano)
              Trauma di Nascita e Rebirthing ( R.M. Mattaliano)
              Ad oggi continua la formazione presso entrambe le scuole triennali di:
              – PNLMETA con il Dott. Gianni Fortunato
              – Metodo Centered Yoga di Dona Holleman
              Titolare di myHARA ha creato il metodo ENERGYOGANT www.myhara.it www.energyogant.it

              SARA RONZONI

              Laureata in Comunication & Graphic Design -Master in Photography & Visual Comunication Diploma di Professional Coach, Licensed Master of Neuro-Linguistic Programming Consulente creativa per aziende in ambito Innovation – Docente di Grafica e Creatività presso NABA Nuova Accademia di Belle Arti di Milano Coach certificata presso BTC – Behavioral Training Company (Svizzera), responsabile del progetto Coach4you (portale motivazionepersonale.it) Creativity Coach presso Fd Training Team Milano Ideatrice del progetto Opere Geniali in qualità di Generatrice di Passioni. http://www.operegeniali.com

            • MORNING YOGA..

              PER INIZIARE MEGLIO LA TUA GIORNATA

              Un approccio semplice allo yoga, semplici ed efficaci “asane” per riattivare il corpo al risveglio e che ti aiuteranno ad iniziare la giornata nel miglior modo possibile. Fare yoga al mattino ti aiuterà ad attivare...
              JULIA CARLINI

              Insegnante di Yoga

              JULIA CARLINI

              Insegnante di Yoga

              Un approccio semplice allo yoga, semplici ed efficaci “asane” per riattivare il corpo al risveglio e che ti aiuteranno ad iniziare la giornata nel miglior modo possibile. Fare yoga al mattino ti aiuterà ad attivare il corpo, allungare i muscoli ed acquistare elasticità. È un ottimo strumento per eliminare lo stress, l’ansia o i pensieri negativi. Per iniziare ogni giorno con ottimismo e buon umore. Prenditi cura di te, rilassando la tua mente e iniziando la tua giornata piena di energia!

              JULIA CARLINI

              Dopo essermi specializzata come insegnante di yoga in India, ho intrapreso la mia carriera collaborando con alcune scuole in Italia. Mi sono occupata soprattutto dell’organizzazione dei corsi di yoga per adulti e delle lezioni rivolte sia a principianti che ad esperti. I numerosi workshop, corsi di approfondimento e lezioni hanno sviluppato una particolare sensibilità nel comprendere meglio le esigenze dei miei allievi.

              Media Partner



              Con il patrocinio di:

              Vuoi partecipare?


              Compila il modulo per conoscere le esclusive condizioni di partecipazioni al forum ed essere ricontattato.
              Se preferisci, chiamaci allo 02 312009.

              Come ci hai conosciuto?
              LinkedInFacebookBanner su internetGiornali / RivistePassaparolaNewsletter / Email RichmondAltro

              Location


              Simbolo della Dolce Vita e luogo dell’immaginario felliniano, il Grand Hotel di Rimini ha un posto nella leggenda. Vanta una storia centenaria: dal 1908, è la quinta ideale di uno spettacolo caleidoscopico con i suoi saloni storici e le nuove, modernissime zone relax.

              Rivivi l’edizione del 2019


              Ecco cosa è successo