23 Lug Claudio Di Bernardo – Chef Grand Hotel di Rimini per #Reach

I forum Richmond non sono solo degli eventi b2b perfetti per fare business e formazione ma sono anche delle grandi occasioni di networking spesso intorno a una tavola apparecchiata con tutti i crismi o davanti a un buon bicchiere di vino e una portata studiata nei minini dettagli.
Tra una conferenza e l’altra gli ospiti possono continuare a socializzare in un ambiente caldo, accogliente e pensato apposta per generare opportunità di scambio e incontri.
I B.livers hanno quindi deciso di fare due chiacchiere con lo chef del Grand Hotel di Rimini, una delle location dei Richmond Forum per scoprire l’arte del mestiere e per farci consigliare un’ottima ricetta di stagione!

Claudio da quanto tempo lavori al Grand Hotel e com’è lavorare qui?

Bella domanda! Lavoro qui dal 2003, sono orami 15 anni. Per me è stato come raggiungere un traguardo, tagliare un nastro.
Da giovane sognavo di arrivare fino a qui perchè giravo Rimini per lavoro. Quindi ho percorso le varie tappe: prima in alberghi più piccoli e poi via via salire fino ad arrivare qua.

E’ stata dura?

Abbastanza perchè per arrivare fino al Grand Hotel dovevo essere formato quindi ho fatto varie esperienze sia in Italia che all’estero per arricchire il mio bagaglio tecnico e professionale. E alla fine eccomi qua.

Questa è la tua passione?

Si, venire a lavorare non mi pesa. Lo faccio con gioia. Ovvio, ci sono momenti in cui si soffre un po’ di più ma va bene lo stesso.
Siamo in tanti e amo gestire i miei ragazzi. Infatti gli dico sempre che io sono il più vecchio ed è come se fossi il loro zio. Gestire i ragazzi mi tiene vivo!

Ci puoi consigliare una ricetta?

Ce ne sono tante. Vi consiglio una che è molto facile da replicare a casa, la faccio spesso anche io per stuzzicare.
Una piadina riminese sottile e farcita con melanzana, ricotta, sugo di pomodoro e i sardoncini, ricchi di omega, che fanno bene.
Si trovano tranquillamente in pescheria.
La piadina si può fare in casa oppure si acquista.
Si puliscono i sardoncini togliendo le spine e li si mette a marinare con succo di limone, aceto e sale.
Si farcisce la piadina con ricotta fresca, il sugo di pomodoro e le melanzane passate in forno o alla griglia.
Può essere un ottimo spuntino, un pranzo o (perchè no?) anche un buon aperitivo, tagliata a piccoli bocconcini.

Puoi vedere l’intervista completa qui